Terre Celtiche Blog

Terra d’Irlanda e canzoni (Ireland)

Ireland is an island in the Celtic Sea (which in the geological eras of the Earth was a piece detached from the British island) whose shape vaguely resembles a lumpy potato (or a bear that rests on its hind legs).
It is currently divided into two parts:

irish_flag

Republic of Ireland (or Ireland)

uk

Northern Ireland (the piece of territory east of the island at the top of the head): that is the English territory, even if the official flag is the British Union Flag when using the flags symbols as an icon in the blog you prefer to use lack of a flag identifying Northern Ireland as a nation) the Ulster banner (Red Hand Flag)

The territory of the island has historically been divided according to the prevalent ethnic groups: simplifying by approximation we can affirm that we find the Irish to WEST, to the east the Anglo-Normans, to NORTH the English immigrants and the Scots Presbyterians (many of whom come from Border). We can also observe that the North of the Island has always tried to assume a dominant role, emblematic the mythical clash between the two northernmost ancient regions: the Ulster and the Connacht, symbolized by the fight of two bulls, the brown of Ulster and the one with the white horns of the Connacht. The blood of the two animals bathed the whole island and even the winner of the fight died of the effort.

The curse has hit Ireland for centuries to come.

L’Irlanda è un isola nel Mare Celtico (che nelle ere geologiche della Terra era un pezzetto staccatosi dall’isola britannica ) la cui sagoma ricorda vagamente una patata bitorzoluta (o un orso che si regge sulle zampe posteriori); è divisa al momento in due parti :

  • Repubblica d’Irlanda (o Irlanda)
  • Irlanda del Nord (il pezzetto di territorio ad est  dell’Isola sulla cima della testa): ovvero il territorio inglese, anche se la bandiera ufficiale è la Union Flag britannica quando nel blog si utilizzano i simboli delle bandiere come icona si preferisce usare (in mancanza di una bandiera che identifichi l’Irlanda del Nord come nazione ) l’Ulster banner (Red Hand Flag)

Il territorio dell’isola si è storicamente diviso in base alle etnie prevalenti: semplificando per approssimazione si può affermare che troviamo a OVEST gli Irlandesi, a EST gli anglo-normanni, a NORD gli immigrati inglesi e gli scozzesi presbiteriani (molti dei quali provenienti dal Border). Possiamo anche osservare che il Nord dell’Isola ha cercato da sempre di assumere un ruolo dominante, emblematico il mitico scontro tra le due regioni antiche più settentrionali: l’Ulster e il Connacht, simboleggiato dal combattimento di due tori, il bruno dell’Ulster e quello dalle corna bianche del Connacht. Il sangue dei due animali bagnò tutta l’isola e anche il vincitore della lotta morì per lo sforzo.

La maledizione si è abbattuta sull’Irlanda per i secoli a venire.

THE TERRITORIAL SUBDIVISION

Traditionally divided into 4 large homogeneous territorial extensions, the Irish island is divided from a political-administrative point of view into 32 counties (more or less), 26 in Ireland and 6 in Northern Ireland ( some counties they are doubled and others united in metropolitan areas)

Le Regioni d'Irlanda
Le Regioni d’Irlanda

The gem that shines is the Connemara in the county of Galway and it is spectacular: from the jagged coast, is a succession of small beaches with silver sand, small fishing villages and bays full of islets some joined to the earth by bridges or narrow fingers of land. A true mystical union between land and sea.

LA SUDDIVISIONE TERRITORIALE

Tradizionalmente suddivisa in 4 grosse estensioni territoriali omogenee l’isola irlandese è articolata dal punto di vista politico-amministrativo in 32 contee (che equivalgono grosso modo alle nostre italiche province), 26 in Irlanda e 6 in Irlanda del Nord (in realtà alcune contee si sono sdoppiate e altre unite in agglomerati metropolitani, ma non stiamo a guardare il pelo nell’uovo)

SONG OF THE THIRTY-TWO COUNTIES

VIDEO guidati dal piper Blackie (with piper Blackie)

La gemma che brilla è il Connemara nella contea di Galway ed è spettacolare: dalla costa frastagliata, il termine in gaelico si traduce con insenatura del mare, è un susseguirsi di piccole spiagge dalla sabbia d’argento, piccoli villaggi di pescatori e baie ricche di isolette alcune unite alla terra da ponti o strette dita di terra. Una vera mistica unione tra terra e mare.

http://www.irlandando.it/cosa-vedere/ovest/contea-di-galway/connemara/

CELTIC REVIVAL

The writers of this cultural phase (Synge, Martyn, Yeats, Ladry Gregory, O’Casey) had to face the problem of the language with which to express themselves: English was by far the most spoken language in Ireland but it was still the language of the conquerors, so they wrote their theatrical works and the songs in Hyberno-English (= Irish English), a variant with the grammatical influences translated from Gaelic, are thus highlighted of the basic characteristics: the use of the continuative forms, the use of the reflexive pronoun instead of the personal pronoun, the use of “and” (from the Gaelic agus) in place of other conjunctions of another type (for example, declarative and conclusive).

Gli scrittori di questa fase culturale esplosa nel XIX secolo (Synge, Martyn, Yeats, Ladry Gregory, O’Casey) hanno dovuto affrontare il problema della lingua con cui esprimersi: l’inglese era oramai la lingua più parlata in Irlanda ma era pur sempre la lingua dei conquistatori, così scrissero le loro opere teatrali e le canzoni in Hyberno-English (=l’inglese irlandese) , una variante con delle influenze grammaticali traslate dal gaelico, vengono così evidenziate delle caratteristiche base: l’uso delle forme continuative, l’uso del pronome riflessivo al posto del pronome personale, l’utilizzo di “and” (dal gaelico agus) al posto di altre congiunzioni di altro tipo (ad esempio dichiarative e conclusive). continua

I PERSONAGGI

Siccome una terra è fatta dalle persone che ci abitano e che ne fanno un pezzo di storia aggiungerò per il momento in attesa di formare una pagina dedicata anche i post su cui mi sono soffermata per l’appunto su un particolare personaggio o autore.

Brendan Behan
JOHN KEEGAN CASEY
Patrick Kavanagh
THOMAS OSBORNE DAVIS
ROBERT EMMET 
CHARLES STEWART PARNELL

I GRUPPI MUSICALI (Musician)

In Irish society music and singing are part of the basic education for the formation of an individual, through music we follow tradition, we learn tales and legends. We recognize different executive styles as they change the uses and customs of one place compared to another: both for the instruments and for the modality of the song or the preferences of an instrument compared to another.
A long list of names, but also a page in progress, which will update with a special tab, starting from the most cited musicians in the blog.

Altan
Ańuna
Boys of the Lough da Folkvinyls.it
(The) Chieftains
Clannad
De Danann da Folkvinyls.it
Dervish da Folkvinyls.it
Kay McCarthy
Mary Dillon
Dubliners
Déanta
Enya
Andy Irvine da Folkvinyls.it
Kila da Folkvinyls.it
Christy Moore da Folkvinyls.it
Liam Reilly
Thin Lizzy

Nella società irlandese la musica e il canto fanno parte dell’educazione basilare per la formazione di un individuo, attraverso la musica si segue la tradizione, si imparano le storie e i racconti. Si riconoscono poi stili esecutivi diversi così come cambiano usi e costumi di un luogo rispetto ad un altro: sia per gli strumenti che per la modalità del canto o le preferenze di uno strumento rispetto ad un altro.
Una lunga lista di nomi, ma anche questa una pagina in fieri, che aggiornerò con una scheda apposita, partendo dai musicisti più citati nel blog.

Al momento ho inserito in questa pagina anche i musicisti Irlandesi-Americani

CLANCY BROTHERS
TOMMY MAKEM

A-Z contee d’Irlanda nelle Canzoni

Songs that “talk” of Ireland, understood as land and its traditions (see also specifically the page RITUAL SONGS), and yet the song you are looking for may not be present in this category, but only in the list in alphabetical order.

Le canzoni che “parlano” dell’Irlanda, intesa come terra e le sue tradizioni (vedere anche nello specifico la pagina CANTI RITUALI) , e tuttavia la canzone che cercate potrebbe non essere presente in questa categoria, ma comunque presente nell’elenco in ordine alfabetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.