Crea sito
Terre Celtiche Blog

The bully boat is coming

Per questa canzone marinaresca (sea shanty) è più corretto parlare di famiglia, si collega infatti al vasto filone contenente la parola Ranzo nel ritornello. (vedi)
La versione di John Short dal titolo “The Bully Boat” (Ranzo Ray) è quella che circolava lungo i grandi fiumi del Sud (USA) tra gli equipaggi dei battelli che portavano il cotone lungo il Mississipi o l’Alabama verso i porti della costa: Another capstan shanty often called Ranzo Ray.  It probably originated from Negro chants that were used in the Southern USA ‘cotton ports’ to work the jack-screws that compressed cotton bales into the holds of ships.  These songs often started with the crews of the river-boats that brought the bales of cotton down rivers like the Mississipi or the Alabama to coastal ports like New Orleans or Mobile. (tratto da qui)
Tom Brown in Short Sharp Shanties : Sea songs of a Watchet sailor vol 1 (su spotify)


Ooh the bully boat is comin’
don’t you hear the paddles rollin'(1)
Ranzo (2), Ranzo, hurray, hurray!
Ooh the bully boat is comin’
don’t ye hear the paddles rollin’
Ranzo, Ranzo Ray!
Ooh, the bully boat is comin’
down the Mississippi floatin’;
As I walked down one morning (3)
for to hear the steamboat rolling;
There I met a maiden
with her basket she was laden
Ooh, I’m bound away to leave you
I never will deceive you;
when I come again to meet you
it’ with kiss I will greet you
Ooh the bully boat is comin’
don’t ye hear the paddles rollin’
Traduzione italiano di Cattia Salto
Oh la nave dei bravacci è in arrivo
non sentite il rollio delle pale
Ranzo, Ranzo urrà, urrà!
Oh la nave dei bravacci è in arrivo
non sentite il rollio delle pale
Ranzo, Ranzo urrà, urrà!
Oh la nave dei bravacci è in arrivo
e galleggia sul Mississippi;
Mentre passeggiavo un mattino per sentire il rollio del battello a vapore
incontrai una fanciulla che era carica del suo cesto
“Oh sono in partenza e ti lascio
ma non ti tradirò mai;
e quando ritornerò per rivederti
ti saluterò con un bacio!”
Oh la nave dei bravacci è in arrivo
non sentite il rollio delle pale?

NOTE
1) scritto anche come “paddles roaring”, è la grande ruota a pale utilizzata come sistema propulsivo sui battelli che navigavano in acque relativamente calme.
2) John Short dice Rando
3) chi canta rifersice il dialogo sentito “per caso” tra il marinaio in partenza e la sua ragazza

FONTI
https://mudcat.org/@displaysong.cfm?SongID=4885

Pubblicato da Cattia Salto

folklorista delle Terre Celtiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.