UN BALLO DI NATALE DI EPOCA REGENCY

Sir Roger de Coverley” è  un tipico ballo di Epoca Regency  in onore alla stagione invernale, abbastanza simile alla Scottish Country Dance detta “The Haymakers” (anche se le  melodie sono diverse essendo l’una una slip jig  l’altra una jig)

Il maestro di danza Thomas  Wilson pubblicò nel 1815 un libretto con tutte i diagrammi e le  “istruzioni scientifiche” per l’apprendimento dell”English Country  Dancing” (The complete system of English Country Dancing). La danza era indicata come ideale danza di chiusura alla fine del ballo, è fatta risalire  dall’autore a circa 100 anni prima. La danza era già presente nella nona  edizione del Dancing Master di Playford (1695)  anche se Thomas Wilson la semplificò.

E’ la danza citata da Charles  Dickens nel suo “A Christmas  Carol” (1843) nel ballo natalizio di Mr Fezziwing. Il Christmas Ball del Signor Fezziwig era offerto per la sua famiglia, gli amici e i  suoi impiegati e Scrooge rivive quel ballo con il  Fantasma del Natale Passato. Nel XIX sec la danza si diffuse anche in America  anticipando lo sviluppo della Virginia Reel.

Rappresentare queste danze mediante schemi e spiegazioni è sempre un po’ macchinoso, si parte dal presupposto che chi legge abbia già un minimo di infarinatura in merito e utilizzi gli appunti come promemoria. La melodia è una slip jig in 9/8  con i passi contati da 6 in 6 (oppure 12 per tutta la sequenza). La danza si  suddivide in due parti: nella prima i movimenti si svolgono tra i danzatori  all’inizio e alla fine della fila lungo le diagonali. Nella seconda sono  coinvolti tutti i danzatori con semplici figure (fontana, ponte)

SCHEMA DELLA DANZA
DIPOSIZIONE COPPIE: Sir Roger de Coverley

in lunghe file. E’ tuttavia preferibile fare gruppi di 5 o 6 coppie al massimo.
PASSO: saltato, ma anche camminato.
PRIMA PARTE
SALUTI
PRIMA FIGURA  partono insieme A e B
DONNA A (alla destra di tutte le donne) e UOMO B (alla  destra di tutti gli uomini)
1-3 si sposta lungo la diagonale fino al punto C
4-7 inchino
8-12 ritorna al suo posto

DONNA B e UOMO A (all’altra estremità della fila)
1-3 si sposta lungo la diagonale fino al punto C
4-7 inchino
8-12 ritorna al suo posto

Sir Roger 1

DIAGONALI
PRIMA DIAGONALE partono insieme A e B
DONNA A (alla destra di tutte le donne) e UOMO B (alla  destra di tutti gli uomini)1-3 si sposta lungo la diagonale fino al punto C
4-7 girano insieme sul posto dandosi la mano destra
8-12 ritorna al suo posto

DONNA B e UOMO A (all’altra estremità della fila)
1-3 si sposta lungo la diagonale fino al punto C
4-7 girano insieme sul posto dandosi la mano destra
8-12 ritorna al suo posto

SECONDA DIAGONALE partono insieme A e B
DONNA A (alla destra di tutte le donne) e UOMO B (alla destra  di tutti gli uomini)1-3 si sposta lungo la diagonale fino al punto C
4-7 girano insieme sul posto dandosi la mano sinistra (FIG 2)
8-12 ritorna al suo posto

DONNA B e UOMO A (all’altra estremità della fila)
1-3 si sposta lungo la diagonale fino al punto C
4-7 girano insieme sul posto dandosi la mano sinistra
8-12 ritorna al suo posto

FIG 2
FIG 2

TERZA DIAGONALE
DONNA A (alla destra di tutte le donne) e UOMO B (alla destra  di tutti gli uomini)Nel punto C girano insieme sul posto dandosi tutte e due le mani

DONNA B e UOMO A (all’altra estremità della fila)
Nel punto C girano insieme sul posto dandosi tutte e due  le mani

QUARTA DIAGONALE
DONNA A e UOMO B
Nel punto C passo del dos s dos (schiena contro schiena)

DONNA B e UOMO A
Nel punto C passo del dos s dos (schiena contro schiena)

GALOP
SECONDA FIGURA: GALOP
UOMO A e DONNA A (ovvero la coppia capofila):
1-6 saltelli laterali all’interno della fila tenendosi le  mani
7-12 saltelli laterali direzione inversa

SECONDA PARTE
CATENA ovvero disegno della SERPENTINA + GALOP ritorno
PRIMA FIGURA

La coppia capofila A (la donna ha la forma del  diamante e l’uomo quella del cerchio) si incrocia nel punto C la donna si  trova quindi a girare attorno al secondo danzatore della fila degli uomini  (passando all’esterno) e l’uomo si trova a girare attorno alla seconda danzatrice  della fila delle donne (passando all’esterno) quindi per disegnare la figura  di ∞ la coppia A si incrocia nel punto D e così di seguito (alternando  la fila degli uomini con la fila delle donne)

Dettaglio catena: DIAMANTE A: la donna A incrocia prima in C con uomo A poi  punta verso la fila degli uomini e passa all’esterno del secondo uomo della  fila, quindi punta verso la fila delle donne, si incrocia nel punto D con  uomo A e passa all’esterno della terza donna della fila e così di seguito. CERCHIO A: al contrario della dama

Arrivati alla fine della fila la coppia A si tiene per  mano e con il passo di Galop ritorna alla postazione capofila e si tengono  solo con le mani interne.

FONTANA
SECONDA FIGURA
La donna gira le spalle  alla sua fila delle donne (lasciano la mano all’uomo) e passa all’esterno  della fila, seguita da tutte le altre donne della fila, contemporaneamente  l’uomo gira le spalle alla sua fila degli uomini (lascia la mano alla donna)  e passa all’esterno della fila, seguito da tutti gli altri uomini della fila,  quando arrivano all’estremità della coda la coppia A alza il PONTE con le  mani

FIG 3
FIG 3

PONTE
TERZA FIGURA
La coppia capofila A alza il PONTE come da FIG 3 e tutte le altre coppie ci passano sotto tenendosi per mano: la seconda coppia passa a essere la prima della fila

christmas-holiday-party-with-dancing

e…  ricomincia la danza

VIDEO: Jane Austen Ball 2012 VEDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*