Crea sito
Terre Celtiche Blog

Bonny Lass of Fyvie

soldierThree titles for a ballad: Bonny Lass of Fyvie in Scotland, Pretty Peggy of Derby in England and Pretty Peggy-o in America. Francis James Child considers all the “Peggy ballads” (and its variants “Fen (n) ario”) as part of the Trooper and Maid theme: a genre that dates back at least to the 1600s about the meeting of a night between a soldier and a girl before he leaves for war; usually it is the girl who takes the initiative, while the handsome soldier is evasive on the later, and especially after the word marriage; in this context instead, a young captain of dragons falls madly in love with a local beauty, who rejects him because her mother does not consider him a good match.
Tre titoli per una ballata: Bonny Lass of Fyvie in Scozia, Pretty Peggy of Derby in Inghilterra e Pretty Peggy-o in America.  Francis James Child ritiene tutte le “ballate di Peggy” (e le sue varianti “Fen(n)ario”) come facenti parte del ramo di Trooper and Maid: un genere che risale quantomeno al 1600 e ha come tema l’incontro di una notte tra un soldato e una fanciulla prima che lui parta per la guerra; di solito è la ragazza a prendere l’iniziativa, mentre è il bel soldatino a essere evasivo sul dopo, e specialmente davanti alla parola matrimonio; in questo contesto invece, un giovane capitano dei dragoni si innamora perdutamente di una bellezza locale, la quale lo respinge perchè la madre non lo ritiene un buon partito.

THE MAID OF FIFE or FYVIE?

In the Scottish version of the ballad the captain is a dragon of the Irish Royal Guard, a cavalry regiment established in the British Army in 1685. The story comes from the Aberdeenshire, with precise references to locations near Inverurie. In other versions the girl is from Fife, a county that is located further down the coast in the Tay and Forth fjord.
The first printed version of the ballad dates back to 1794 and the girl rejects the suitor because he is only a young cadet without land and inheritance; in other versions she instead becomes a “soldier maid” (or “a sodger lass” in scottish) and follows him with the rearguard.
Nella versione scozzese della ballata il capitano è un dragone della Guardia Reale Irlandese, un reggimento di cavalleria istituito nella British Army nel 1685. La collocazione della vicenda è riconducibile all’Aberdeenshire (la punta del naso della sagoma a testa di cane con la quale per semplicità si identifica il territorio della Scozia), con precisi riferimenti a località nei pressi di Inverurie. In altre versioni la ragazza è del Fife una contea che si trova invece più sotto lungo la costa nel fiordo di Tay e di Forth.
La prima versione in stampa della ballata risale al 1794 e la ragazza respinge il corteggiatore perchè è solo un giovane cadetto senza terra e eredità; in altre versioni lei diventa invece una “soldier maid” (o per dirla alla scozzese una sodger lass) e lo segue con la retroguardia.

March version (la versione marcetta con cornamuse e tamburi)

Curiously it was the Irish arrangements of Clancy Brother and Dubliners to become a standard and to popularize the song at the folk music circuits.
Curiosamente sono stati gli arrangiamenti irlandesi  dei Clancy Brother e dei Dubliners a diventare uno standard e a divulgare la canzone presso i circuiti della musica folk.

The Clancy Brothers & Tommy Makem (I, VII, II, VIA, VIII,  XI, XII, VII)

The Dubliners (I, II, VIA, VIII, XI, XII)

To the listening of the most exquisitely “Scottish” pronunciation, here is a series of Scottish groups!
Per passare però all’ascolto della pronuncia più squisitamente “scottish” ecco una serie di gruppi scozzesi

The Corries

Gaberlunzie (I, VII, II, VII, VIA, VII, VIII, VII, XI, XII, VII)

Amurnaidh (Glasgow duo: Jim Graham & Kevin Robertson) (I,  II, VIA, VIII, X, XI)

Here is a different ending in which the girl decides to follow the handsome captain
Old Blind Dogs in New Tricks 1992 (stanzas I, II, VIB, VIII, XI, VII, XII) the first formation with the voice and guitar of Ian F. Benzie, Jonny Hardie (violin), Buzzby McMillan (cittern and bass) (the three original founders of the group) Carmen Higgins (violin) and the percussions of Dave Francis and Davy Cattanach
per finire con un finale diverso in cui  la ragazza decide di seguire il bel capitano
Old Blind Dogs  in New Tricks 1992 (strofe I, II, VIB, VIII, XI, VII, XII) la prima formazione con la voce e chitarra di Ian F. Benzie , Jonny Hardie (violino), Buzzby McMillan (cittern e basso) (i tre originari fondatori del gruppo) a cui si unirono Carmen Higgins (violino) e le percussioni di Dave Francis e Davy Cattanach

The many stanzas of the ballad are mostly reduced to seven in the standard versions.
Le molte strofe della ballata sono per lo più ridotte a sette nelle versioni standard.


I
There once was a  troop
of Irish dragoons
Come mairchin’ doon
through Fyvie(1) O
The captain’s fa’en in love
wi’ a very bonnie quine(2)
Her name that she had
was pretty Peggy O
II
“Ah come runnin’ doon the stairs, pretty Peggy, my dear (x2)
Come runnin’ doon the stairs
an’ tie back yer yellow hair
Tak’ a last fareweel tae yer daddie O (3)
III
For it’s I’ll buy ye ribbons (love)
an’ I’ll buy ye rings
I’ll buy ye necklaces o’ lammer (4) O
I’ll buy ye silken goon(5)
for tae clead  ye up an’ doon (6)
If ye’d just come doon
intae ma chamber O (6 bis)”
IV
What would your mother think
if she heard the guineas clink
And saw the haut-boys
marching all before you o

O little would she think gin she heard the guineas clink
If I followed a soldier laddie-o
V
“Well, I’ll hae nane o’ yer ribbons,
I’ll hae nane o’ yer rings
An’ nane o’ yer necklaces o’ lammerO
An’ as for silken goon,
I will never put it on
An’ I never will enter yer chamber O”
VIA
I never did intend a soldier’s wife for to be,
I never will marry a soldier-O,
I never did intend to go to a foreign land.
A soldier will never enjoy me, O
VIB
Well, it’s braw, it’s braw
a captain’s lady for tae be
It’s braw tae be a captain’s lady O
Braw tae rine and rant (7),
aye tae follow wi’ the camp
Oh an’ march when yer captain, he is ready O
VII (8)
There’s mony a bonnie lass
in the howe (9) o’ Auchterless (10)
An’ mony a bonnie lassie
in the Gearie(11) O
There’s mony a bonnie Jean
in the toon o’ Aberdeen
But the flo’er o’ them a’
bides in Fyvie O
VIII
Well, the colonel, he cries,
“Mount, boys, mount, boys, mount”

And the captain, he cries, “Tarry O
Tarry for a while,
just anither day or twa
For tae see if the bonnie lass
will marry O”
IX
“I’ll drink nae mair
o’ yer guid claret wine
I’ll drink nae mair
o’ yer glasses O
For the morn is the day
that I maun  ride away
Wi’ adieu tae ye, Fyvie lassies O”
X
Twas in the early morning,
when we marched awa
And O but the captain he was sorry-o
The drums they did beat
a merry brasselgeicht (12)
And the band played
the bonnie lass of Fyvie, O
XI
An’ it’s syne e’er we got (cam’ up)
tae Old Meldrum toon (13)

Oor captain we had for tae carry O
An’ syne e’er we got (cam’ up)
intae bonnie Aberdeen (14)

Oor captain we had for tae bury O
XII
It’s green grow the birks
on Bonnie Ythan side (15)
And low lie the Lowlands o’ Fyvie O
Oor captain’s name was Ned,
an’ he’s died for a maid
He’s died for the sodger lass(16) o’ Fyvie O
Traduzione italiano di Cattia Salto
I
C’era una volta una truppa
di Dragoni Irlandesi
che marciava
verso Fyvie o.
Il capitano si innamorò
di una ragazza molto graziosa
che si chiamava
la bella Peggy -o.
II
“Scendi di corsa le scale
bella Peggy mia cara
scendi di corsa le scale
e tirati indietro i capelli biondi
e dai l’ultimo addio a tuo padre o (3).
III
Perchè ti comprerò nastri
e ti comprerò anelli
e ti comprerò  collane d’ambra o,
ti comprerò abiti d’argento
per andare a spasso
se tu solo verrai
nella mia camera”
IV
“Che potrebbe pensare tua madre
se sentisse tintinnare le ghinee
e vedesse tutti i soldati
marciare dietro di te”
“Non troverebbe da ridire se sentisse
tintinnare le ghinee
e io seguissi un soldato o”
V
“Non voglio i tuoi nastri,
e non voglio i tuoi anelli,
e nemmeno le collane d’ambra,
e per quanto riguarda il vestito d’argento
non lo metterò mai,
e mai entrerò nella tua camera”
VIA
Non ci penso proprio ad essere la moglie di un soldato, non sposerò mai un soldato o
Non ci penso proprio di andare in una terra straniera, un soldato non mi piacerà mai o
VIB
E’ bello oh si è proprio bello
essere la signora del capitano,
E’ bello essere la signora del capitano o
bello urlare e strepitare,
al seguito delle salmerie
oh e marciare quando il capitano è pronto o .
VII
Ci sono molte belle ragazze
nella valle di Auchterless
e più di una bella ragazza
nel Garioch o
ci sono molte belle Jean
nella città di Aberdeen
ma il fiore di tutte loro
cresce a Fyvie o.
VIII
Il colonnello grida
“In sella ragazzi, in sella”
e il capitano grida ” Rimandate
rimandate per un momento
solo un altro giorno o due,
per vedere se sposerò
la bella ragazza”
IX
“Non berrò più
del tuo vino rosso,
non berrò più
dai tuoi bicchieri o
perchè domani è il giorno
che devo andare via,
e dirti addio, ragazza del Fyvie. o”
X
Era mattino  presto
quando marciammo via
e oh il capitano era triste o
i tamburi suonavano
un allegro motivetto
e la banda suonava
the bonnie lass of Fyvie, O
XI
E quando arrivammo
alla vecchia città di Meldrum
il nostro capitano dovemmo trasportare
e quando arrivammo
nella bella Aberdeen
il nostro capitano dovemmo seppellire,
XII
Rigogliose crescevano le betulle
sulle rive del bel Ythan
vicino alle Lowlands del Fyvie O.
Il nostro capitano si chiamava Ned
ed è morto per una fanciulla
è morto per la ragazza-soldato del Fyvie O

NOTE
1) Fyvie is a town in Aberdeenshire and was a mandatory stop on the military road from Aberdeen to Fort George on the Moray Firth.
Fyvie è un paese nell’Aberdeenshire ed era una tappa obbligatoria sulla strada militare da Aberdeen a Fort George sul Moray Firth.
2) or lass; quine = quean is a Scottish term for a young unmarried girl, a girl. As an old term it assumes a derogatory character to refer to a shrew or a disreputable woman
oppure lass; quine=quean è un termine scozzese per una giovane fanciulla non sposata, una ragazza. Come termine arcaio nella lingua inglese assume un carattere dispregiativo per riferirsi a una bisbetica o una donna poco raccomandabile
3) or”Bid a long farewell to your Mammy-O”
4) amber
5) or petticoat; gown
6) or “with flounces to the knee”
6 bis) or ” If you’ll convey me doon to your chamber-o”
7) or ”  to ride around”;  rant and rave= tipica espressione scozzese
8) the verse often becomes a refrain la strofa diventa spesso un ritornello
9) or glen; howe = Scottish for a basin or a valley (from hole = hole)
 howe= termine scozzese che indica un bacino o una valle (da buco= hole)
10) Auchterless is a village in Aberdeenshire Auchterless è un villaggio nell’ Aberdeenshire
11) also written as “Garioch” (Gearie) is the land west of Inverurie between Benachie and Oldmeldrum
scritto anche come “Garioch” (Gearie) è la terra a ovest di Inverurie tra Benachie e Oldmeldrum
12) someone translates brasselgeicht = noisy road; the verse also appears written with much more sense: “The drums they did beat o’er the bonnie braes or ‘Gight”
qualcuno traduce brasselgeicht=noisy road; il verso compare anche scritto con molto più senso: “The drums they did beat o’er the bonnie braes o’ Gight”
13) Oldmeldrum is a village in the Formartine not far from Inverurie; in the teatuale version of the Old Blind Dogs the country becomes Bethelnie; or the sentence becomes “Long time we came to the glen of Auchterlass”
Oldmeldrum è un villaggio nel Formartine non lontano da Inverurie; nella versione teatuale dei Old Blind Dogs il paese diventa Bethelnie; oppure la frase diventa “Long ere we came to the glen of Auchterlass”
14) or And long ere we won into the streets of Aberdeen
15)  Ethanside
16) sodger lass = girl-soldier: the Malinky left the title even if the girl didn’t follow the handsome captain. In other versions it is a “chamber maid” or “the bonny lass”
sodger lass= ragazza-soldato: i Malinky hanno lasciato l’appellativo anche se la ragazza non ha seguito il bel capitano. In altre versioni è una “chamber maid” oppure “the bonny lass”

LINK
http://www.joe-offer.com/folkinfo/songs/308.html
http://mainlynorfolk.info/martin.carthy/songs/handsomepolly.html
http://www.celticlyricscorner.net/malinky/bonnie.htm http://www.celticlyricscorner.net/oldblinddogs/bonnielass.htm http://www.rampantscotland.com/songs/blsongs_fyvie.htm

American versions: Peggy O, Fennario

Pubblicato da Cattia Salto

folklorista delle Terre Celtiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.