Crea sito
Terre Celtiche Blog

O Do Not Love Too Long

“O Do Not Love Too Long” è una piccola poesia di Yeats apparsa in  In the Seven Woods, e pubblicata la prima volta nel 1904. L’anno prima Yeats aveva chiesto a Maud Gonne di sposarlo (per l’ennesima volta), ma lei gli preferì il maggiore John MacBride, l’uomo d’azione e eroe della Rivolta di Pasqua. Il loro matrimonio fu disastroso (perchè l’uomo era pure manesco) e durò appena un anno fino nascita del figlio nel 1904. Nonostante tutto Yeats tornerà alla carica e ossessionato dalla donna arriverà a chiedere anche la mano alla figlia di Maud (nata da un amore giovanile con un uomo sposato). Poi finalmente nel 1917 trovò una compagna e moglie in Georgie Hyde-Lees..

“O Do Not Love Too Long” è diventata lo spunto per una canzone “romantica” sull’amore. Secondo la psicologia spiccia dei rotocalchi, in una relazione colui che ama troppo rispetto all’altro, sarà il perdente, destinato a diventare una vecchia canzone.
Una seconda puntata della storia l’ascoltiamo in “Never give all the heart” in cui Yeats si prodiga a dispensare consigli su come fare per far colpo su una donna!

O Do Not Love Too Long è una poesia di Yeats messa in musica da Tirill nel 2011 per l’album Nine and Fifty Swans

Tirill in Nine and Fifty Swans 2011

Con il titolo di An Old Song è cantata da Steven Ebel nel 2011, ma già precedentemente ci sono stati vari adattamenti di musica da camera per tenore/soprano cf

Susan Graham ● Malcolm Martineau 1999
Steven Ebel & The Guastalla Quartet

Nel loro secondo album Undeniably the Whitlams  1994 gli australiani The Whitlams includono anche una rielaborazione della poesia di Yeats dal titolo “Don’t Love Too Long” (T. Freedman after WB Yeats).

The Whitlams in Undeniably The Whitlams 1994

Don’t love too long, I loved too long
And fell out of fashion like an old song
Over the years our thoughts were the same
Then in a minute she changed
And you remember you saw me there
I was feeling so lucky sinking in my chair
Don’t love too long I loved too long
And fell out of fashion like an old song

[Traduzione italiana
Non amare troppo a lungo, io ho amato troppo
e sono passato fuori moda come una vecchia canzone.
Negli anni avevamo gli stessi pensieri
poi in un attimo lei è cambiata.
E ti ricordi che mi vedevi lì
tanto fortunato da sprofondare nella mia sedia.
Non amare troppo a lungo, io ho amato troppo
e sono passato fuori moda come una vecchia canzone.]

“O Do Not Love Too Long”- Yeats 1904
Sweetheart, do not love too long:
I loved long and long,
And grew to be out of fashion
Like an old song.

All through the years of our youth
Neither could have known (1)
Their own thought from the other’s,
We were so much at one.

But O, in a minute she changed –
O do not love too long,
Or you will grow out of fashion
Like an old song.

Traduzione italiana
Cara, non amare troppo a lungo
Io amai per tanto tempo,
Fino a diventare fuori moda
Come una vecchia canzone.

Per tutti gli anni della nostra giovinezza
Nessuno dei due avrebbe potuto distinguere
Il proprio pensiero da quello dell’altro,
Tanto eravamo in uno.

Ma oh, in un minuto lei cambiò (idea) –
Oh non amare troppo a lungo,
O diventerai fuori moda
Come una vecchia canzone.

NOTE
(1) i pensieri erano condivisi al punto tale da non sapere quale fosse stata la mente che li aveva pensati per prima. Forse una banalità da bigliettino nei cioccolatini senonché Yeats nei suoi quaderni ha scritto anche «i confini della nostra mente si spostano e molte menti possono confluire l’una nell’altra, per così dire, e creare o rivelare un’unica mente»,

Link
https://www.lieder.net/lieder/get_text.html?TextId=17579
https://terreceltiche.altervista.org/yeats-when-you-are/

Pubblicato da Cattia Salto

Amministratore e folklorista di Terre Celtiche Blog. Ha iniziato a divulgare i suoi studi e ricerche sulla musica, le danze e le tradizioni d'Europa nel web, dapprima in maniera sporadica e poi sempre più sistematicamente sul finire del anni 90 tramite il sito dell'associazione L'ontano [ontanomagico.altervista.org]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.