Crea sito

Collaboratori

Un sommario elenco dei collaboratori di Terre Celtiche che mi soccorrono e supportano con grande pazienza.

Italo Ottonello per la sua competenza sulle sea shanties e la letteratura inglese.
contrammiraglio ( in congedo assoluto), in servizio come ufficiale del Genio Navale dal 1956 al 1993  nel ruolo di Direttore di Macchina; come insegnante a Mariscuola La Maddalena e la Scuola Nautica della GdF,  e presso gli Enti Centrali della MM con incarichi di carattere tecnico-logistico. Cultore delle tradizioni marinare e degli aspetti della vita di mare all’epoca della vela, in particolare nella Marina britannica dei tempi di Nelson. Collabora con la Rivista Marittima pubblicazione mensile della Marina Militare dal 1985.
Italo Ottonello, Le vecchie canzoni dei giorni dei velieri

Christian Souchon per la sua competenza in materia bretone e nella questione giacobita (oltre alla poderosa pubblicazione nel Web il musicologo ha dato alla stampa 5 tomi dal titolo Chantes Jacobites d’Ecosse et d’ailleurs)

Valerio Rollone per la sua competenza sulla grafia e lessico del dialetto piemontese
poeta, figlio d’arte, fine dicitore di poesie in piemontese, vive a Livorno Ferraris (Vc) ed è studioso della lingua piemontese di cui si prodiga per la salvaguardia

Stehan Salzano per il contributo in merito al gaelico irlandese

Flavio Poltronieri per il supporto alla recensione degli articoli sulla musica bretone di cui è esperto cultore