Crea sito
Terre Celtiche Blog

Love Henry/ Henry Lee -Child Ballad #68

Love Henry/ Henry Lee is the title of the scottish ballad “Young Hunting” as spread in America.
A murder ballad reported in dozens and dozens of collections, documented with numerous field recordings kept in the Library of Congress dating back to the 1940s. There are so many texts and melodies, so I I will limit myself to only a few examples.

Love Henry/ Henry Lee è il titolo con cui la ballata scozzese Young Hunting si è diffusa in America. Una murder ballad riportata in decine e decine di raccolte, documentata con numerose registrazioni sul campo conservate presso la Biblioteca del Congresso risalenti agli anni 1940. Testi e melodie sono veramente tante, per cui mi limiterò solo a pochi esempi.

Young Hunting
Henry Lee

Earl Richard (Child # 68F)
Proud Girl (Child # 68E)
Young Hunting (Child # 68A)

AMERICAN VERSION
Love Henry
Henry Lee

La ballata, completamente scomparsa dalla tradizione scozzese e britannica in genere, sopravvive sorprendentemente in America, dove, tuttavia, la maggior parte delle circa quaranta versioni raccolte sono in realtà delle varianti di una sola forma della storia, peraltro assai alterata. La scoperta del cadavere mediante la candela è una credenza totalmente sconosciuta agli americani e, quindi, scompare dalla storia; il cadavere, invece, viene fatto scoprire dall’uccello che stabilisce anche la pena per l’assassina.”  (Riccardo Venturi in La Foresta Verde dal saggio “Child Ballads”)

AMERICAN VERSIONS

In Britain, the song seems to have been largely confined to Scotland, but in America it has been found in most areas east of the Mississippi (there are also several versions from Texas). Bertrand Bronson’s Traditional Tunes of the Child Ballads lists forty-three melodies, mostly American but also from Ireland and Canada’s Maritime provinces. Versions with strong connections to modern old-time music can be found in Belden and Randolph. The most recent publications are in Warner and in Cazden/Haufrect/Studer.” (from here)

In Gran Bretagna, la canzone sembra essere stata in gran parte confinata in Scozia, ma in America è stata trovata in molte zone ad est del Mississippi (ci sono anche diverse versioni dal Texas). Bertrand Bronson nelle “Melodie tradizionali delle Ballate di Child” elenca una quarantina di melodie, per la maggior parte americane ma anche dell’Irlanda e delle province marittime canadesi.Le versioni con forti legami con la moderna old-time music si possono trovare a Belden e Randolph Le pubblicazioni più recenti sono in Warner e in Cazden / Haufrect / Studer. “(tratto da qui)

LOVE HENRY

Judy Henske

Jolie Holland in The Living and The Dead 2008

Bob Dylan in Love gone wrong 1993 (su Spotify)


I
“Get down, get down, Love Henry,” she cried.
“And stay all night with me.
I have gold chains, and the finest I have
I’ll apply them all to thee.”
II
“I can’t get down and I shan’t get down,
Or stay all night with thee (you).
Some (There’s a)  pretty little girl in Cornersville (1)
I love far better than thee (you).”
III
He (she) layed his head on a pillow of down.
Kisses she gave him three.
With a penny knife that she held in her hand
She murdered mortal he.
IV
“Get well, get well, Love Henry, ” She cried,
“Get well, get well,” said she.
“Oh don’t you see my own heart’s blood
Come flowin’ down so free?”
V
She took him by his long yellow hair,
And also by his feet (at the knee).
She plunged him into well water, where
It runs both cold and deep.
VI
“Lie there, lie there, Love Henry,” she cried,
“Til the flesh rots off your bones.
Some pretty little girl in Cornersville
Will mourn for your return.”
VII
[Hush up, hush up my parrot, she cried
Don’t tell any tales on me
These costly beads around my neck
I’ll apply them all to thee]
VIII
[I won’t fly down and I can’t fly down
And light on your right knee
A girl who’d murdered her own true love
Would kill a little bird like me]
IX
“Hush up (Fly down), hush up, my parrot,”she cried,
“And light on my right knee.
The doors to your cage shall be decked with gold
And hung on a willow tree.”
X
“I won’t fly down, I can’t fly down
And light on your right knee.
A girl who would murder her own true love
Would kill a little bird like me.”

NOTE
in brackets the variation of the text in the version by Jolie Holland
1) Cornersville is a municipality in the United States of America, located in the State of Tennessee, in Marshall County

Traduzione italiana di Michele Murino*
I
“Vieni qui, vieni qui, amato Henry”, disse lei
“E resta con me tutta la notte.
Ho catene d’oro, e le più belle che ho
le metterò tutte a te”
II
“Non posso venire e non verrò
nè resterò tutta la notte con te
C’è una bella ragazzina a Cornersville
che amo molto più di te”
III
Lui chinò la testa sul guanciale di piume
Lei gli diede tre baci
e con un coltello che teneva nella mano
lo colpì a morte
IV
“Guarisci, guarisci, amato Henry” gridò lei
“Guarisci, guarisci” disse
“Oh, non vedi il sangue
che sgorga copioso dal mio cuore?”
V
Lo prese per i suoi lunghi capelli biondi
e per i piedi [e per le ginocchia]
lo immerse nella fredda acqua del pozzo
dove precipitò [sul fondo].
VI
“Giaci lì, giaci lì, amato Herny”, disse piangendo
“Finchè la carne si staccherà dalle tue ossa imputridendosi, una graziosa ragazzina a Cornersville 
piangerà per il tuo ritorno”
VII
[“Taci, pappagallo mio, taci” gridò
non raccontarmi storielle
queste costose perle attorno al collo
le metterò tutte a te]
VIII
[“Non volerò, non volerò
per posarmi sulle tue ginocchia
Una ragazza che uccide il suo amato
ucciderebbe un uccellino come me”]
IX
“Taci, [vola qui] pappagallo mio, taci” gridò
“E posati sulle mie ginocchia
Le porte della tua gabbia saranno ornate con oro, appesa a un salice piangente”
X
“Non volerò, non volerò
per posarmi sulle tue ginocchia
Una ragazza che uccide il suo amato
ucciderebbe un uccellino come me”

NOTE
* (da qui), tra parentesi quadre la variazione del testo nella versione di Jolie Holland con mia traduzione
1) Cornersville è un comune degli Stati Uniti d’America, situato nello Stato del Tennessee, nella Contea di Marshall

Bonnie Dobson live 1962


I
“Come in, come in, my love Henry,
wont’t you stay all night with me.
and you shall have both of my coal
and my fire burning bright,
oh, oh burning bright”
II
“Well I won’t come in, no, I won’t come in,
nor stay all night with you
for I have a girl in Cornersville 
and I love far better than you,
oh, oh far better than you.”
III
He layed his head on a pillow of down.
and kisses she gave him three.
With a little pen-knife she held in her hand
She murdered him so cruely,  oh oh so cruely
IV
“That he was laied or live my Love Henry,
for an hour or two or three”
“Oh can’t you see my own heart’s blood
it’s comes flowin’ down so free, so free?”
V
She took him by his long yellow hair,
And also by his feet 
She plunged him in her cold, cold well
it was fifthy fathoms deep, fathoms deep. 
VI
“Stay lie there, lie there, my Love Henry,
Til the flesh rots off your bones.
Some pretty girl in Cornersville
may mourn for your return, for your return.”
VII
“Fly down, fly down pretty Polly-said she-
Don’t tell any tales on me
and I’ll deck your cage with purest gold
And hung on a willow tree, yon willow tree “
VIII
I won’t fly down no, I won’t fly down
I won’t fly down -said she-
for a girl who’d murdered her own true love
Would kill a little bird like me, little bird like me
IX
If I had my arrow and my dart
my bow and my string
I’d shoot a dart straight through your heart,
You’d never more would sing.
Oh, oh, oh, and you’d never more would sing

Traduzione italiana Cattia Salto
I
“Vieni qui, vieni qui, mio amato Henry
non vuoi restare tutta la notte con me?
Avrai sia il mio carbone
che il fuoco che arde allegramente
oh, oh che arde allegramente”
II
“Beh non verrò, non verrò
nè resterò tutta la notte con te
perche ho una ragazza a Cornersville
che amo molto più di te,
molto più di te”
III
Lui chinò la testa sul guanciale di piume
Lei gli diede tre baci
e con un coltello che teneva nella mano
lo assassinò con viltà, con viltà
IV
“Che resti steso e viva, il mio amato Henry
per un ora o due o tre”
“Oh, non vedi il sangue
che sgorga copioso dal mio cuore?”
V
Lo prese per i suoi lunghi capelli biondi
e per i piedi
lo immerse nel freddo pozzo freddo
profondo 50 piedi
VI
“Giaci lì, giaci lì, amato Herny
finchè la carne si staccherà dalle tue ossa i
una graziosa ragazzina a Cornersville 
piangerà per il tuo ritorno, per il tuo ritorno”
VII
“Vola qui, vola qui bella Polly” gridò lei
“non raccontare storie su di me
e io addobberò la tua gabbia con oro zecchino
e l’appenderò al salice”
VIII
“Non volerò giù , non volerò giù
non volerò giù -dice (il pappagallo)-
Una ragazza che uccide il suo amato
ucciderebbe un uccellino come me”
IX
Se avessi la mia freccia e il mio dardo
il mio arco e corda
tirerei un dardo dritto fino al tuo cuore
e mai più potrai cantare
oh, oh e mai più potrai cantare”

Peggy Seeger –Henry Lee in in “Heading for Home” 1999,

This glorious version of Child Ballad # 68, “Young Hunting.” is one of Peggy’s favorites. Her text is an amalgam from many sources; the tune is derived from that sung by Jane Gentry to Cecil Sharp at Hot Springs, NC, 1916. This in turn has been printed in Sharp’s English Folk Songs from the Southern Appalachians (1932), vol. 1, p. 101; in Bertrand Harris Bronson’s The Traditional Tunes of the Child Ballads, vol. 2, p. 78; and in Betty Smith’s Jane Hicks Gentry: A Singer Among Singers (1998), p. 146. For full notes and sources, see Tristram Potter Coffin and Roger deV. Renwick’s The British Traditional Ballad in North America (1977), pp. 66-68. Peggy’s version fits their Story Type A. She recorded it previously on Prestige 13005, The Best of Peggy Seeger. (Joe Hickerson, August 2003 from here)

Same melody as the previous version but slightly different text

Questa magnifica versione di Child Ballad # 68, “Young Hunting” è tra le preferite di Peggy. Il suo testo è un amalgama da molte fonti; la melodia è derivata da quella cantata da Jane Gentry a Cecil Sharp a Hot Springs, NC, 1916. Questa a sua volta è stata stampata nelle canzoni popolari inglesi di Sharp dagli Appalachi del Sud (1932), vol. 1, p. 101; in Bertrand Harris Bronson The Traditional Tunes of the Child Ballads, vol. 2, p. 78; e in Jane Hicks Gentry: A Singer Among Singers (1998) di Betty Smith, p. 146. Per le note e le fonti complete, vedi Tristram Potter Coffin e Roger deV. The British Traditional Ballad di Renwick in Nord America (1977), pp. 66-68. La versione di Peggy si adatta al loro tipo di storia A. Registrata precedentemente su Prestige 13005, The Best of Peggy Seeger.

Stessa melodia delle precedente versione ma testo leggermente diverso


I
“Come in come in , my love Henry Lee
And stay with me this night
And you should have both candle and coal (1)
My fire’s burning bright
My fire’s burning bright”
II
“I won’t come in , I can’t come in
I won’t come in at all
There’s a lady ten times fairer than you
Wait me in Lord Barnett’s hall 
Wait me in Lord Barnett’s hall”
III
He’s bended him o’er her soft pillow
to give her a kiss so sweet
she drew her little pen-knife in her hand
and wounded him full deep 
and wounded him full deep
IV
“I will come in, I must come in
I’ll tell the truth to thee
There is no lady in Barnett’s hall (2)
That I love more better than thee
I love more better than thee”
V
“O live, my love, Lord Henry, –she said –
an hour or two or three,
And all these cards (3) about my waist
I will freely give to thee, 
I will freely give to thee”
VI
All them cards about your waist
would be no used to me
Don’t you see my own heart’s blood
Come twinkling down my knee
Come twinkling (trickling) down my knee
VII
She took him by his long yellow hair
and also by his feet
She threw him in her cool draw-well (4)
Full fifty fathoms deep
Full fifty fathoms deep
VIII
“Lie there, my Love Henry- she said –
I know you will not swim
This lady ten times fairer than me
will never see you again
will never see you again”
IX
“Light down, light down, my pretty little bird
Light down all upon my knee”
“No, a girl who’d murder her own true love
Would kill a little bird like me
Would kill a little bird like me”
X
“If I I had my arrow in my hand
My bow and a tunefull  string
I’d shoot my dart through your heart
That you’d no longer sing
You’d no longer sing”
XI
“I wished you had your bending bow
Your arrow and your string
I’d fly away to Barnett’s hall
You’d always hear me sing
You’d always hear me sing”

NOTE
1) or comb
2) to have his life saved, he denies having another relationship
3) a mondegreens

Traduzione italiana Cattia Salto
I
“Vieni qui, vieni qui, mio amato Henry
resta con me stanotte,
e avrai candele e carbone
e il mio fuoco che arde allegramente
il mio fuoco arde allegramente”
II
“Non verrò, non verrò
non verrò affatto
c’è una dama 10 volte più bella di te
che mi aspetta al castel Barnett
che mi aspetta al castel Barnett”
III
Lui chinò la testa sul guanciale di piume
per darle un tenero bacio,
lei estrasse un coltello dalla mano
e lo ferì profondamente
e lo ferì profondamente
IV
“Resterò con te, resterò con te,
ti dirò la verità
non c’è nessuna dama a Castel Barnett
che io ami più di te
che io ami più di te”
V
“O vivi, amore mio, Lord Henry- dice lei-
per un ora o due o tre
e tutte queste carte a tracolla
le darò liberamente a te
le darò liberamente a te”
VI
“Tutte quelle carte a tracolla
non mi saranno di alcun aiuto,
non vedi il sangue dal mio stesso cuore
che stilla sulle mie ginocchia,
che stilla sulle mie ginocchia?”
VII
Lo prese per i suoi lunghi capelli biondi
e anche per i piedi
lo gettò nel suo freddo pozzo
profondo 50 piedi
profondo 50 piedi
VIII
“Giaci lì, giaci lì, amato Herny-disse lei-
lo so che non sai nuotare
quella dama dieci volte più bella di me
non ti rivedrà mai più
non ti rivedrà mai più”
IX
“Vola qui, vola qui bell’uccellino
vola qui sulle mie ginocchia”
“No, una fanciulla che uccide il suo amore
ucciderebbe un uccellino come me
ucciderebbe un uccellino come me”
IX
Se avessi la mia freccia in mano
e l’arco ben teso
tirerei un dardo nel tuo cuore
e non canteresti più
e non canteresti più”
XI
“Vorrei che tu avessi l’arco armato
con freccia e corda,
volerei a Castel Barnett
per spifferare tutto
per spifferare tutto”

NOTE
1) o pettine
2) dopo che l’uomo è stato ferito, per avere salva la vita nega di avere un’altra relazione
3) qualche parola confusa nella trasmissione orale? Potrebbero essere delle garze o pezze di stoffa per tamponare la ferita?
4) il draw-well è il pozzo a carrucola con la quale si cala un secchio per raccogliere l’acqua


HENRY LEE

One of the first American recordings that brought the ballad “Young Hunting” to the Folk club circuits.

Dick Justice performed the song with his guitar in regular tuning, in the key of G. His playing style, on this song is the straightforward “hit bass, strum chord”, played in 3/4 time (waltz time). He sings it in the upper register, so characteristic of these early country artists. The melody is similar to the well-known Carter Family’s “Storms are on the ocean”. Singing ballads with guitar accompaniment was becoming more and more common in the early 20’s and 30’s and there are very few examples of solo ballad singing during the 78rpm records area. One has to go to field recordings made by folklorists all along the 20th century  to hear the unaccompanied singing of ballad singers. Due to the restricting nature of a chordal instruments like the guitar and the three minutes performance allowed but the 78rpm formats, these old ballads were often changed a lot for the new medium. (from here)

Henry Lee di Dick Justice è stata una delle prime registrazioni americane a riportare nei circuiti dei Folk, club la ballata “Young Hunting”

Dick Justice ha eseguito la canzone con la sua chitarra in accordatura regolare, in SOL. Il suo stile di esecuzione, su questa canzone è il semplice “hit bass, strum chord”, suonato in 3/4 time (tempo di valzer). Lo canta nel registro superiore, così caratteristico di questi primi artisti di campagna. La melodia è simile a “Storms are on the ocean” della famosa famiglia Carter. Le ballate con accompagnamento di chitarra stavano diventando sempre più comuni nei primi anni ’20 e ’30 e ci sono pochissimi esempi di ballate con canto solista sui i 78 giri. Si deve andare alle registrazioni sul campo fatte dai folcloristi per tutto il 20 ° secolo per ascoltare il canto non accompagnato dei cantanti di ballate. A causa della natura restrittiva degli strumenti a corda come la chitarra e la performance di tre minuti consentita dai formati da 78 giri, queste vecchie ballate sono state spesso molto modificate per adattarle al nuovo mezzo.”

Dick Justice in “Anthology of american folk music“, 1952


I
“Get down, get down, little Henry Lee,
and stay all night with me.
The very best lodging I can afford
will be fare better’n thee.”
II
“I can’t get down, and I won’t get down,
and stay all night with thee,
For the girl I have in that merry green land,
I love far better’n thee.”
III
She leaned herself against a fence,
just for a kiss or two;
With a little pen-knife (1) held in her hand,
she plugged him through and through.
IV
“Come all you ladies in the town,
a secret for me keep,
With a diamond ring held on my hand
I’ll never will forsake.
V
Some take him by his lily-white hand,
some take him by his feet.
We’ll throw him in this deep, deep well,
more than one hundred feet.
VI
Lie there, lie there, loving Henry Lee,
till the flesh drops from your bones.
The girl you have in that merry green land
still waits for your return.”
VII
“Fly down, fly down, you little bird,(2)
and alight on my right knee.
Your cage will be of purest gold,
in deed of property (3).”
VIII
“I can’t fly down, or I won’t fly down,
and alight on your right knee.
A girl would murder her own true love
would kill a little bird like me.”
IX
“If I had my bend and bow (4),
my arrow and my string,
I’d pierce a dart so nigh your heart
your wobble(5) would be in vain.”
X
“If you had your bend and bow,
your arrow and your string,
I’d fly away to the merry green land
and tell what I have seen.”

NOTE
1) The woman in classical murder ballads mostly kills with a dagger, almost always out of jealousy, the rival or unfaithful lover or both. Today, however, the dagger (or knife) is considered a typically male weapon.
2) in fairy tales the animals of the forest and especially the birds, possess the gift of speech and interact with the characters of history, our little bird is an eyewitness 
3) the figure of the parrot is like grafted by another ballad titled “False Sir John” or “May Colvin”, the young man promises him a gold cage, in exchange for silence.
4) “bended bow”
5) warble

traduzione italiana Cattia Salto
I
“Vieni qui, vieni qui mio piccolo Henry Lee
e resta con me tutta la notte.
La stanza migliore che posso permettermi
sarà molto meglio con te”
II
“Non posso venire e non verrò
nè resterò con te tutta la notte 
perchè ho una ragazza in in quel bel paese
che amo molto più di te”
III
Lei si sporse dallo steccato
disse che era solo per un bacio,
e con il coltello che teneva in mano
lo trafisse più e più volte
IV
“Venite tutte voi signore della città,
tenete un segreto per me, 
all’anello di diamante che porto sulla mano,
mai rinuncerò!
V
Una lo prenda per per le mani bianco giglio
l’altra per i piedi
lo butteremo in quel pozzo profondo, profondo
più di cento piedi.”
VI
“Giaci lì, giaci lì, amato Herny Lee
finchè la carne si staccherà dalle tue ossa, 
la ragazza che hai in quel bel paese,
aspetterà in eterno il tuo ritorno “
VII
“Vola giù, tu uccellino 
e posati sulle mie ginocchia
la tua gabbia sarà d’oro purissimo
di tua completa proprietà”
VIII
“Non volerò, non volerò giù
per posarmi sulle tue ginocchia,
una ragazza che uccide il suo vero amore
ucciderebbe un uccellino come me”
IX
“Se avessi il mio arco armato
con corda e freccia
tirerei un dardo al tuo cuore
e il tuo trillo sarebbe inutile”
X
“Se tu avessi arco armato
con corda e freccia
volerei via verso il bel paese
per raccontare quello che ho visto”

NOTE
1) La donna nelle murder ballads classiche uccide per lo più con uno stiletto, quasi sempre per gelosia, la rivale o l’amante infedele o entrambi. Oggi invece il pugnale (o il coltello) è considerata un’arma tipicamente maschile.
2) nelle fiabe gli animali del bosco e specialmente gli uccelli, possiedono il dono della parola e interagiscono con i personaggi della storia, il nostro uccellino è un testimone oculare
3) la figura del pappagallo è come innestata da un’altra ballata dal titolo “False Sir John” o “May Colvin”, la giovane gli promette una gabbietta d’oro, in cambio del silenzio.
4) “bended bow”
5) warble

Nick Cave & PJ Harvey & Bad Seeds in Murder Ballads 1996.

The version is rewritten and arranged with the personal style of Nick Cave, the music clip is directed by Rocky Schenck a languid duet, a sort of romantic macabre dance

La versione è riscritta ed arrangiata con lo stile personale di Nick Cave, la clip musicale è diretta da Rocky Schenck un languido duetto, una sorta di romantica danza macabra


PJ HARVEY:
Get down, get down, little Henry Lee
And stay all night with me
You won’t find a girl in this damn world
That will compare with me
And the wind did howl and the wind did blow
La la la la la, La la la la lee
A little bird lit down on Henry Lee
NICK CAVE:
I can’t get down and I won’t get down
And stay all night with thee
For the girl I have in that merry green land
I love far better than thee
And the wind did howl..

She leaned herself against a fence
Just for a kiss or two
And with a little pen-knife held in her hand
She plugged him through and through
And the wind did roar and the wind did moan
La la la la la La la la la lee
A little bird lit down on Henry Lee
PJ HARVEY:
Come take him by his lily-white hands
Come take him by his feet
And throw him in this deep deep well
That’s more than one hundred feet
And the wind did howl..
Lie there, lie there, little Henry Lee
Till the flesh drops from your bones
For the girl you have in that merry green land
Can wait forever for you to come home
And the wind did howl and the wind did moan
La la la la la La la la la lee
A little bird lit down on Henry Lee

traduzione italiana Cattia Salto
PJ HARVEY:
“Vieni qui, scendi piccolo Henry Lee,
e resta tutta la notte con me
non troverai una ragazza in questo fottuto mondo,
che mi sia pari”
e il vento urlava e il vento soffiava
lallalalalà lallalalalì
un uccellino si posò su Henry Lee
NICK CAVE:
“Non scenderò e non voglio scendere
per restare tutta la notte con te
perché ho una ragazza in quel bel paese
che amo molto più di te”
e il vento urlava..

Lei si appoggiò contro lo steccato
solo per un bacio o due
e con il piccolo stiletto stretto in pugno
lo colpì più e più volte
e il vento ruggiva e il vento gemeva
lallalalalà lallalalalì
un uccellino si posò su Henry Lee
PJ HARVEY:
“Venite e afferratelo per le mani bianco-giglio
venite e afferratelo per i piedi
e buttatelo in quel profondo pozzo profondo
più profondo di cento piedi”
e il vento urlava..
“Resta là, resta là piccolo Henry Lee,
finchè la carne si staccherà dalle ossa
perchè la ragazza che hai in quel bel paese
aspetterà in eterno il tuo ritorno”
e il vento urlava e il vento soffiava
lallalalalà lallalalalì
un uccellino si posò su Henry Lee

LINK
https://singout.org/2012/01/16/young-hunting-henry-lee-love-henry/
http://www.ondarock.it/speciali/murderballad.htm
http://71.174.62.16/Demo/LongerHarvest?Text=ChildRef_68
http://www.electricscotland.com/history/other/scott/lord_william.htm
https://www.fresnostate.edu/folklore/ballads/C068.html
https://mainlynorfolk.info/tony.rose/songs/younghunting.html
http://www.maggiesfarm.it/ttt359.htm
http://www.nickcave.it/http://www.lizlyle.lofgrens.org/RmOlSngs/RTOS-HenryLee.html
http://theanthologyofamericanfolkmusic.blogspot.it/2009/10/henry-lee-dick-justice.html
http://mudcat.org/thread.cfm?threadid=12132
https://mudcat.org/thread.cfm?threadid=69167

Pubblicato da Cattia Salto

Amministratore e folklorista di Terre Celtiche Blog. Ha iniziato a divulgare i suoi studi e ricerche sulla musica, le danze e le tradizioni d'Europa nel web, dapprima in maniera sporadica e poi sempre più sistematicamente sul finire del anni 90 tramite il sito dell'associazione L'ontano [ontanomagico.altervista.org]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.