Blow (knock) the man down

Blow the man down nel gergo marinaro significa picchiare sodo fino a far cadere a terra il malcapitato, in genere bastavo i pugni ma all’occorrenza i marinai maneggiavano una caviglia o un’aspa d’argano. Esistono una grande varietà di testi di questa halyard shanty, tutti sulla stessa melodia, che dopo la versione alla Braccio di ferro è diventata anche una canzone per bambini! Si distinguono tuttavia tre temi principali: la versione più antica è quella riportata nel testo e tradotta in italiano in cui gli allegri marinai novellini si accorgono presto del clima duro e violento sulle Black Baller.