Le quattro stagioni (The seasons)

The seasons è un brano tradizionale cantato da Loreena McKennitt nell’album “To Drive the Cold Winter Away”  (1987). L’unico riferimento che ho trovato nel WEB classifica il brano come un tradizionale inglese ottocentesco arrangiato da Loreena.
E’ il girotondo delle stagioni e degli onesti piaceri di una vita semplice e laboriosa.
[The seasons is a traditional song sung by Loreena McKennitt on the album “To Drive the Cold Winter Away” (1987).
The only reference I found in the WEB classifies the song as a English traditional from nineteenth-century  arranged by Loreena.

It is the circle of the seasons and the honest pleasures of a simple and hard-working life.]


I
Come all you lads and lasses, I’d have you give attention
To these few lines I’m about to write here,
Tis of the four seasons of the year that I shall mention,
The beauty of all things doth appear.
And now you are young and all in your prosperity,
Come cheer up your hearts and revive like the spring
Join off in pairs like the birds in February
That St. Valentine’s Day it forth do bring.
II
Then cometh Spring, which all the land doth nourish;
The fields are beginning to be decked with green,
The trees put forth their buds and the blossoms they do flourish,
And the tender blades of corn on the earth are to be seen.
Don’t you see the little lambs by the dams a-playing?
The cuckoo is singing in the shady grove.
The flowers they are springing, the maids they go a-Maying,
In love all hearts seem now to move.
III
Next cometh Autumn with the sun so hot and piercing;
The sportsman goes forth with his dog and his gun
To fetch down the woodcock, the partridge and the pheasant,
For health and for profit as well as for fun.
Behold, with loaded apple-trees the farmer is befriended,
They will fill up his casks that have long laid dry.
All nature seems to weary now, her task is nearly ended,
And more of the seasons will come by and by.
IV
When night comes on with song and tale we pass the wintryhours;
By keeping up a cheerful heart we hope for better days.
We tend the cattle, sow the seed, give work unto the ploughers,
With patience wait till winter yields before the sun’s fairrays.
And so the world goes round and round, and every time and season
With pleasure and with profit crowns the passage of the year,
And so through every time of life, to him who acts with reason,
The beauty of all things doth appear.
Traduzione italiana Cattia Salto
I
Venite ragazzi e ragazze, vorrei avere la vostra attenzione
Su queste poche righe che mi accingo a scrivere qui
E’ delle quattro stagioni dell’anno che vi parlerò
Per mostrare la bellezza di ogni cosa.
Ed ora siete giovani e floridi
Venite a rallegrare i vostri cuori e a rinascere come la primavera
unitevi a coppie come gli uccelli nel mese di febbraio
Che il giorno di San Valentino
porta.
II
Poi viene la Primavera, che a tutta la terra dà nutrimento
I campi cominceranno ad adornarsi di verde
gli alberi germoglieranno, e i fiori cominceranno a sbocciare
e i teneri steli del grano nel terreno spunteranno.
Non vedete le pecorelle che giocano presso i rivi?
Il cuculo sta cantando nel boschetto ombroso
I fiori fanno capolino, le fanciulle festeggiano il Calendimaggio
Tutti i cuori sembrano ora battere innamorati
III
Segue l’autunno con il sole così caldo e penetrante
Il cacciatore esce con cane e  fucile
Per catturare la beccaccia, la pernice e il fagiano
Per bisogno, per profitto e anche per divertimento
Osservate, con meli carichi di frutti l’agricoltore è soddisfatto
riempiranno le sue botti che a lungo sono rimaste vuote.
Tutta la natura sembra stanca ora, il suo compito è quasi ultimato
quasi tutte le stagioni sono sfilate una ad una.
IV
Quando scende la notte con canzoni e storie noi trascorriamo le ore invernali
Per mantenere un cuore allegro speriamo in giorni migliori
Accudiamo il bestiame, seminiamo, diamo lavoro agli aratori,
Con pazienza aspettiamo che l’inverno si arrenda ai raggi gentili del sole.
E così il mondo continua a girare ed ogni tempo e stagione
Con piacere e con benefici corona il passaggio dell’anno,
E così in ogni periodo della vita, a colui che si comporta con senno,
appare la bellezza di tutte le cose 

LINK
http://www.musicanet.org/robokopp/english/comeayla.htm