The Grey Funnel Line

Il folksinger Cyril Tawney  scrisse “The Grey Funnel Line” nel 1959 prima di congedarsi dalla Marina Reale del Regno Unito. E’ lo stesso Cyril a raccontare la genesi del brano (vedi): come in molti shanty il marinaio si lamenta del suo arruolamento desiderando con nostalgia la vita accanto al proprio amore, ma sono in genere lacrime da coccodrillo..
ASCOLTA Jolie Holland Rogue’s Gallery: Pirate Ballads, Sea Songs and Chanteys ANTI 2006, una versione con molto soul

ASCOLTA Dolores Keane, Mary Black, Emmylou Harris

ASCOLTA Islands in A Sleep & a Forgetting 2012 Strofe I, II, V, VI


I
Don’t mind the rain or the rolling sea,
The weary night never worries me.
But the hardest time in sailor’s day
Is to watch the sun as it dies away.
It’s one more day on the Grey Funnel Line (1).
II
The finest ship that sailed the sea
Is still a prison for the likes of me.
But give me wings like Noah’s dove,
I’d fly up harbour to the girl I love.
It’s one more day on the Grey Funnel Line.
III
There was a time my heart was free
Like a floating spar on the open sea.
But now the spar is washed ashore,
It comes to rest at my real love’s door.
It’s one more day on the Grey Funnel Line.
IV
Every time I gaze behind the screws (2)
Makes me long for old Peter’s shoes (3).
I’d walk right down that silver lane
And take my love in my arms again.
It’s one more day on the Grey Funnel Line.
V
Oh Lord, if dreams were only real
I’d have my hands on that wooden wheel (4).
And with all my heart I’d turn her round
And tell the boys that we’re homeward bound.
It’s one more day on the Grey Funnel Line.
VI
I’ll pass the time like some machine
Until blue water turns to green.
Then I’ll dance on down that walk-ashore
And sail the Grey Funnel Line no more.
And sail the Grey Funnel Line no more.
Traduzione italiano di Cattia Salto
I
Non bado alla pioggia o al mare agitato
la notte fredda non mi preoccupa mai
ma il tempo più duro in una giornata da marinaio è guardare il sole mentre tramonta, un altro giorno nella Gray Funnel Line
II
La nave più bella che solcò il mare è tuttavia una prigione per quelli come me. Ma dammi le ali come la colomba di Noe volerò oltre il porto dalla ragazza che amo. Un altro giorno nella Gray Funnel Line
III
Ci fu un tempo in cui il mio cuore era libero come una piattaforma galleggiante nel mare aperto. Ma ora la piattaforma è trasportata a riva, si ferma alla porta del mio vero amore. un altro giorno nella Grey Funnel Line.
IV
Ogni volta che guardo dentro ai motori ad elica mi viene da desiderare le scarpe del vecchio Peter.
Camminerei su quella scia d’argento e prenderei di nuovo il mio amore tra le braccia
un altro giorno nella Grey Funnel Line.
V
Oh Signore, se i sogni fossero realtà
metterei le mani su quella ruota di legno
e con tutto il cuore la farei girare
e direi ai ragazzi che siamo diretti verso casa
un altro giorno nella Grey Funnel Line.
VI
Passerò il tempo come quella macchina
finchè l’acqua azzurra non diventerà verde.
E ballerò su quel pontile
e non navigherò mai più con la Grey Funnel Line
e non navigherò mai più con la Grey Funnel Line.

NOTE
1) i fumaioli delle navi a vapore essendo i tratti più evidenti e riconoscibili nelle lunghe distanze erano verniciati con colori ditintivi dalla varie linee mercantili, così i fumaioli della Royal Navi per Cyril Tawney erano grigio canna di fucile
2) non so se ho tradotto correttamente
3) Old Peter o Saint Peter’s shoes sono le scarpe del vecchio pescatore biblico, che grazie alla fede camminò sulle acque: Se avesse avuto l’abilità di Pietro di camminare sull’acqua, avrebbe potuto camminare sulla scia della luna per titornare tra le braccia del suo amore
4) il timone

FONTI
https://mainlynorfolk.info/cyril.tawney/songs/thegreyfunnelline.html
https://mudcat.org/thread.cfm?threadid=16942

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.