THE BIRD IN THE BUSH

All’approssimarsi di San Valentino ero alla ricerca di una canzone “in tema” e mi sono imbattuta in questa “The bird in the Bush” della tradizione inglese, diffusa anche in Scozia e in particolare nel Galles. Con lo stesso titolo si indica anche un popolare reel irlandese. Ma esaminiamo prima la canzone.

LA CANZONE EROTICA

irish-loversAnche intitolata “Three Maidens A-Milking Did Go” è una canzone a doppio senso: il contesto potrebbe essere una sorta di prova generale, durante la quale i ragazzi e le ragazze, dilettandosi con il sesso, danno prova della loro fertilità (a scopo matrimoniale); un tempo infatti la fertilità della coppia era imprescindibile dall’unione matrimoniale e andare a catturare uccelli tra i cespugli era un buon pretesto.

Benchè il tema trattato sia a dir poco “boccaccesco” la melodia è quasi una slow air, molto romantica. Il testo compare nei broadside ottocenteschi e la tradizione popolare ha tramandato diverse varianti più o meno esplicite.

D’altra parte alcuni vedono nel testo della canzone dei rifermenti a tradizioni arcaiche, forse  a celebrazioni rituali (ovviamente primaverili): la fanciulla che munge è un’immagine fortemente simbolica. La figura di una fanciulla che munge una mucca si ritrova scolpita sulle mura di molte chiese medievali ed è una presenza molto antica in terra d’Irlanda e più in generale lungo le coste d’ Europa. In Irlanda Boinn-Boann, la “Vacca Bianca” (BoVinda) è la dea che rappresenta la prosperità.  La Vacca o il Toro cavalcati da Dee femminili o dalla Luna stessa sono il simbolo del potere della Madre Terra, la forza racchiusa nel segreto della Natura. Così il culto dell’antica dea si trasforma sempre secondo le nuove concezioni .. per restare sempre immutato! (vedi)
In questa chiave di lettura alcuni vedono nell’ultima strofa l’unione del principio maschile con quello femminile.

ASCOLTA Anne Briggs


I
Three maidens(1) a-milking did go
And the wind it blow high
and the wind it did blow low
It tossed their petticoats to and fro(2)
II
They met with a young man they know
And they’ve asked it of him
if he had any skill(3)
To catch them a small bird or two
III
Oh yes I’ve a very good skill
And it’s come away with me
to the yonder flowering tree
And I’ll catch you a small bird or two
IV
So it’s off to the greenwoods went they
And he’s tapped(4) at the bush
and the bird it did fly in
Just a little above her white knee
V
And her sparkling eyes they did turn round
Just as if she was in a swound
And she cried “Oh, I’ve a bird
and a very pretty bird
He’s a-pecking away(5) at his own ground”
VI
Here’s a health to the bird in the bush
And we’ll drink up the sun,
and we’ll drink down the moon
Let the neighbours say little or much(6)
TRADUZIONE ITALIANO DI CATTIA SALTO
I
Tre fanciulle(1) andarono a mungere
e il vento soffiava forte
e il vento soffiava piano
sollevava le loro gonne su e giù(2)
II
Incontrarono un giovanotto che conoscevano
e gli chiesero
se fosse ben dotato(3)
per catturare un uccellino o due
III
“Oh certo io sono molto dotato
e se verrete con me
dietro a quell’albero fiorito
io vi prenderò un uccellino o due”
IV
Così nel folto del bosco essi andarono
ed egli scosse (4) il cespuglio
e l’uccello volò fuori
proprio un pochino sopra le sue bianche ginocchia
V
E i suoi occhi luminosi si arrovesciarono
come se lei avesse perso i sensi
e gridò:” Oh.. ho un uccello,
proprio un bell’uccellino
che sta beccando sul proprio terreno”
VI
Ecco alla salute dell’uccello nel cespuglio
berremo al sorgere del sole
e berremo al tramonto della luna
e che i vicini dicano quello che gli pare

NOTE
1) maid è non semplicemente una giovane ragazza bensì una fanciulla vergine; a volte una sola, più spesso tre ma anche quattro
2) in questo contesto la sottogonna copre il pudore della donna e viene sollevata dal vento. Nelle ballate è un modo per attirare l’attenzione degli ascoltatori per preannunciare un incontro a sfondo erotico (il vento che soffia = deflorazione)
3) anche qui il doppio senso: letteralmente “se avesse qualche talento”
4) to tap nel linguaggio colloquiale tapped= to gain access to something. Usually sexual relations with a female.
5) l’immagine evocata è quello della lentezza, l’uccellino becca piano ma con determinazione
6)”The sun is I believe a reference to the male-god, and the moon a reference to the female-goddess. ‘Drinking it up and down’ a reference to the act of taking the god/goddess into oneself- something practiced in many religions even today- for example the shamanistic Jzankris of Nepal, where I live. And Finally: ‘Let the people say little or none’. During several centuries people tried to practice the old rites covertly, as secretly as possible- off in the forest perhaps- to escape detection, inquisition and the stake!” (tratto da qui)

Una gustosa scenetta delle Sultry Sirens of Sin riconduce la canzone nella sua versione “ammiccante”


I
Now as maidens a-milking we did go
As maidens a-milking we did go
And the wind it did blow high
And the wind it did blow under
And it tossed our petticoats to and fro
II
Well we met with a young man we did know
We met with a young man we did know
And I asked it of him
Had he got any learning
For to catch me a little bird or so
III
“Oh yes I’ve a very good skill
Oh yes I’ve a very good skill
If you’ll come along with me
Down to yonder flowering bushes
I will catch you a little bird or three.”
IV
Well we went till they came down to a bush
We went till they came down unto three
And the little bird flew in —
And you know just what I mean —
And I caught it a little by my right knee
V
Here’s a health to the birds all in the bush
A health to the bonny rigadoon
For tonight we will get paid
And tomorrow we will spend it
And go home by the light of the moon
TRADUZIONE ITALIANO DI CATTIA SALTO
I
Come vergini fanciulle andammo a mungere
Come vergini fanciulle andammo a mungere
e il vento soffiava forte
e il vento soffiava piano
sollevava le nostre gonne su e giù
II
Incontrammo un giovanotto che conoscevano
Incontrammo un giovanotto che conoscevano
e gli chiesi
se avesse qualche esperienza
per catturarmi un uccellino o così
III
“Oh certo io sono molto dotato
Oh certo io sono molto dotato
e se verrai con me
dietro a quell’albero fiorito
io ti prenderò un uccellino o tre”
IV
Andammo finchè arrivarono a un cespuglio
Andammo finchè arrivarono a un cespuglio
e l’uccellino volò fuori –
sai proprio di cosa sto parlando –
e lo presi un po’ dritto tra le mie ginocchia
V
Ecco alla salute dell’uccello nel cespuglio
alla salute della bella danza
perchè stanotte verremo ripagate
e domani lo spenderemo
e torneremo a casa alla luce della luna

per concludere aggiungo anche la versione degli Steeleye Span, il gruppo la registrò nell’album “Now we are six”, 1974 con il titolo Drink Down the Moon / The Cuckoo aggiungendo per buon misura un secondo brano noto come “The Cuckoo nest” vedi


BIRD IN THE BUSH (Drink Down the Moon)
I
Three maidens a-milking did go
And the wind it did blow high
and the wind it did blow low;
It tossed their petticoats to and fro.
II
They met with some young man they know,
And they boldly asked him
if he had any skill
To catch them a small bird or two.
III
Oh yes I’ve a very good skill,
And it’s come along with me
to yonder flowering tree
And I’ll catch a small bird or two.
IV
So off to the greenwood went they
And it’s off to the greenwood went they,
And he tapped at the bush
and the bird it did fly in
A little above her lily-white knee.
V
Her sparkling eyes they did turn around
Just as if she had been all in a swoon,
And she cried, “I’ve a bird a
nd a very pretty bird
And he’s pecking away at his own ground.”
VI
Here’s health to the bird in the bush,
And we’ll drink up the sun,
we’ll drink down the moon,
Let the people say little or much.
TRADUZIONE ITALIANO D CATTIA SALTO
I
Tre fanciulle andarono a mungere
e il vento soffiava forte
e il vento soffiava piano
sollevava le loro gonne su e giù
II
Incontrarono un giovanotto che conoscevano
e gli chiesero con sfacciataggine
se fosse ben dotato
per catturare un uccellino o due
III
“Oh certo io sono molto dotato
e se verrete con me
dietro a quell’albero fiorito
io vi prenderò un uccellino o due”
IV
Così fuori dal folto del bosco essi andarono
fuori dal folto del bosco essi andarono
ed egli battè il cespuglio
e l’uccello volò fuori proprio un pochino sopra le sue bianche ginocchia
V
E i suoi occhi luminosi si arrovesciarono
come se lei avesse perso i sensi
e gridò:” Oh ho un uccello
proprio un bell’uccellino
che sta beccando sul proprio terreno”
VI
Ecco alla salute dell’uccello nel cespuglio
berremo al sorgere del sole
e berremo al tramonto della luna
e che la gente dica quello che gli pare

per la seconda canzone dal titolo The cuckoo’s nest continua


CUCKOO’S NEST
I
There is a thorn bush in our kailyard(1);
At the back o’thon bush there lays a lad and lass
And they’re busy, busy fairing at the cuckoo’s nest.
CHORUS
Hi the cuckoo, ho the cuckoo,
hi the cuckoo’s nest,
I’d give anybody a shilling and a bottle of the best
That’ll rumple up the feathers in the cuckoo’s nest.
II
It is thorn and it is prickle, it is compassed all around;
It is thorn and it is prickle,
and it isn’t easy found.
She said, “young man you blunder”, and I said it isn’t true
And I left her with the makings of a young cuckoo

TRADUZIONE ITALIANO DI CATTIA SALTO
I
C’è un rovo nel nostro orto
e dietro al ramo spinoso vanno i ragazzi e le ragazze
e si danno molto da fare attorno al nido del cuculo.
CORO
Evviva il canto del cuculo
evviva il nido del cuculo
darò ad ognuno uno scellino e una bottiglia di quello buono,
a chi arrufferà le piume del cuculo nel nido
II
E’ spinoso e pizzica, mi avvolge tutt’intorno
è spinoso e pizzica
e  non è facile da trovare
disse lei “Giovanotto stai facendo un pasticcio” e io dissi che non era vero,
e la lasciai con il fagotto di un piccolo cuculo

NOTE
1) kail yard = cabbage patch

LA MELODIA: IL REEL

TITOLI: Bird in the Bush, Bird(s) in(on) the Tree, The Two Birds in the Tree, An tÉan ar an gCraobh, An tÉan ar an gCrann, An tÉan sa Sceach.
Un reel molto popolare in Irlanda immancabile nei set da danza

ASCOLTA Comhaltas in Foinn Seisiún Volume 1

APPROFONDIMENTO
https://thesession.org/tunes/629
https://www.irishtune.info/tune/156/

FONTI
http://ontanomagico.altervista.org/san-valentino.htm
https://mainlynorfolk.info/lloyd/songs/thebirdinthebush.html
http://www.mudcat.org/thread.cfm?threadid=25301
https://afolksongaweek.wordpress.com/2013/03/09/week-81-three-maidens-a-milking-did-go/
http://www.joe-offer.com/folkinfo/songs/200.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*