Archivi tag: John Fletcher

COME LANDLORD FILL THE FLOWING BOWL

“Landlord, fill the flowing bowl” anche conosciuta con il titolo di “The Jolly Fellow” o “Three Jolly Coachmen” è una canzone gogliardica già cantata all’epoca di Shakespeare, è annotata parzialmente da John Fletcher nel suo “The Bloody other, or Robert, Duke of Normandy” del 1610.
Compare in diverse broadside ballads del 1800 ed è diventata la canzone conosciuta da tutti gli studenti inglesi. La versione riportata è quella “pulita” rispetto alle versioni in circolazione con strofe ben più volgari.
In Scozia è conosciuta come “For tonight we’ll merry merry be” classificata come melodia per Country Dance (in “Collection of Merry Melodies” vol 3 James S Kerr, 1870). Su Contemplator.com il brano è intitolato “Farewell to Grog“. Ed è così riportato: “Caspar Schenk, USN composed the tune and it was accordingly sung the night of August 31, 1862 in the wardroom of the U.S.S. Portsmouth.”

Three Jolly Coachmen

ASCOLTA The Kingston Trio 1958 (invertono le strofe III e II)


I
One, two, and three jolly coachmen sat at an English tavern.
Three jolly coachmen sat at an English(1) tavern,
And they deci-ided, and they deci-ided, and they deci-ided
To have another flagon.
CHORUS
Landlord(2), fill the flowing bowl
until it doth run over. (Repeat)

For tonight we merr-I be, (Repeat twice)
Tomorrow we’ll be sober. (What!)
II
Here’s to the man drinks water pure(3) and goes to bed quite sober.
He falls as the leaves do fall,
He’ll die before October! (Ho Ho Ho!)
III
Here’s to the man who drinks dark ale(4) and goes to bed quite mellow!
He lives as he ought to live
For he’s a jolly good fellow (Ha Ha Ha)
IV
Here’s to the maid who steals a kiss and runs to tell her mother.
She’s a foolish, foolish thing.
For she’ll not get another. (Pity!)
V
Here’s to the maid who steals a kiss and stays to steal another.
She’s a boon to all man kind.
For soon she’ll be a mother!
traduzione italiano di Cattia Salto
I
Uno due e tre allegri  vetturini seduti in una taverna inglese
tre allegri  vetturini seduti in una taverna inglese(1).
E decisero, essi decisero, decisero,
essi decisero
di prendere un’altra caraffa
CORO
“Oste (2) riempi la boccia
fino a farla traboccare!

Perchè stasera staremo allegri
e domani saremo sobri!
II
Ecco l’uomo che beve acqua pura (3)
e va a letto decisamente sobrio.
Cade come fanno le foglie caduche e morirà prima di ottobre.
III
Ecco l’uomo che beve birra scura (4)
e va a letto bello pieno!
Vive come si deve vivere
perchè lui è un bravo ragazzo!
IV
Ecco la fanciulla che ruba un bacio
e corre a dirlo alla madre!
Si comporta da sciocca
e non otterrà altro!
V
Ecco la fanciulla che ruba un bacio
e resta a prenderne un altro.
E’ una manna per il genere umano.
Perchè presto sarà madre!

NOTE
1) in alcune versioni è Bristol
2) Landlord si traduce sia come “taverniere, oste” che come “padrone di casa”
3) in altre versioni dice “The man that drinketh small beer” che è una frase più logica con il resto del verso: chi beve una birra leggera è più sobrio di chi beve birra scura ad alta gradazione alcolica.
4) in altre versioni anche “whiskey clear

Le varianti sono infinite (si veda ad esempio qui)anche in chiave natalizia come wassail song!

ASCOLTA in versione rock

ASCOLTA Madrigals

da qui  (vedi)
I
(Come) Landlord, fill the flowing bowl,
Until it doth flow over;
(Come) Landlord, fill the flowing bowl,
Until it doth flow over.
II (chorus)
For tonight we’ll merry, merry be
For tonight we’ll merry, merry be,
For tonight we’ll merry, merry be,
Tomorrow we’ll be sober.
III
The man who drinketh little beer,
And goes to bed quite sober,
Fades as the autumn leaves do fade,
That drop off in October.
IV
The man who drinketh lots of beer,
And goes to bed quite mellow,
Liveth as a drinker ought to live,
And dies a jolly good fellow
And dies a jolly good fellow.
And so say all of us!
V
For tonight we’ll merry, merry be,
For tonight we’ll merry, merry be,
For tonight we’ll merry, merry be,
Tomorrow we’ll be sober.
VI
Remember: He who drinks just what he likes,
And gets himself hung over
Will live until he die perhaps,
And then lie down in clover.
VII
For tonight we’ll *hick* shh!
For tonight we’ll *hick* shh!
For tonight we’ll *hick* ssshh!
Tomorrow we’ll be sober.
At least that’s what we’re hoping!
VIII
And so we wish you lots of cheer
And lots of merry meetings.
And now that Christmas time is here
We send you all our greetings.
IX
For tonight we’ll *whistling*
For tonight we’ll *whistling*
For tonight we’ll *whistling*
Tomorrow we’ll be very very sober,
very very sober!
traduzione italiano di Cattia Salto
I
(Vieni) Oste riempi la boccia
fino a farla traboccare!
(Vieni) Oste riempi la boccia
fino a farla traboccare!
II
Perchè stasera staremo allegri
perchè stasera staremo allegri
perchè stasera staremo allegri
e domani saremo sobri!
III
L’uomo che beve poca birra
va a letto decisamente sobrio.
Muore come fanno le foglie d’autunno che cadono in ottobre.
IV
L’uomo che beve tanta birra
e va a letto bello pieno!
Vive come un bevitore deve vivere
e muore da allegro bravo ragazzo
e muore da allegro bravo ragazzo
e così diciamo per noi!
V
Perchè stasera staremo allegri
perchè stasera staremo allegri
perchè stasera staremo allegri
e domani saremo sobri!
VI
Ricorda colui che beve solo ciò che gli piace
e si sbronza fino a scoppiare
forse vivrà fino a morire
e poi si riposerà sul trifoglio (1)
VII
Perchè stasera staremo (singhiozzo)
perchè stasera staremo (singhiozzo)
perchè stasera staremo (singhiozzo)
e domani saremo sobri!
Perlomeno è quello che speriamo!
VIII
E così vi facciamo tanti auguri
un sacco di felici incontri
e ora che Natale è arrivato
vi mandiamo in nostri auguri
IX
Perchè stasera staremo (fischiettare)
perchè stasera staremo (fischiettare)
perchè stasera staremo (fischiettare)
e domani saremo molto, molto sobri
molto, molto sobri!

NOTE
1) credo voglia alludere ai “verdi pascoli” del Paradiso

FONTI
http://mysongbook.de/msb/songs/c/comeland.html
http://mudcat.org/thread.cfm?threadid=66904
http://songschool.villagequire.org.uk/songs/
come_landlord_fill_the_flowing_bowl.pdf

http://ballads.bodleian.ox.ac.uk/search/title/Landlord%20fill%20a%20flowing%20bowl
http://www.contemplator.com/sea/grog.html