Sweet and Low la ninna nanna del mare

Una ninna nanna nata dalla poesia “Wind of the western sea” (Sweet and Low) di Lord Alfred Tennyson scritta nel 1849 e messa in musica  (tra i tanti) da Joseph Barnby nel 1863: un incantesimo per far addormentare mare e bambino, sotto i raggi della luna

ASCOLTA The Americans in Son Of Rogues Gallery ‘Pirate Ballads, Sea Songs & Chanteys ANTI 2013

ASCOLTA New York Polyphony sulla musica di Joseph Barnby

I
Sweet and low, sweet and low,
Wind of the western sea,
Low, low, breathe and blow,
Wind of the western sea!
Over the rolling waters go,
Come from the dying moon, and blow,
Blow him again
to me,
While my little one,
Sleep
(While )my pretty one,
Sleep.
II
Sleep and rest, sleep and rest,
Father will come to thee soon (1);
Rest, rest, on mother’s breast,
Father will come to thee soon (2);
Father will come to his babe in the nest,
Silver sails all out of the west,
Under the silver moon;
Sleep my little one,
Sleep my pretty one,
Sleep.

Traduzione italiano di Cattia Salto
I
Carezzevole e sommesso,
vento del mare d’Occidente
bisbiglia e soffia leggero
vento del mare d’Occidente
Supera i flutti
vieni dalla luna calante e soffia
soffia e riportalo
a me
mentre il mio piccolino
dorme
il mio bambinetto
dorme
II
Dormi e riposa, dormi e riposa
papà verrà presto da te
riposa, riposa in seno alla mamma,
papà verrò presto da te
papà verrà dal suo bambino nel nido
dispiegando  vele d’argento verso l’Occidente
sotto la luna d’argento
dormi mio piccolino
dormi mio bambinetto
dormi

NOTE
The Americans apportano delle lievi modifiche al testo
1) Father will come home thee soon
2) Father will come home me soon

FONTI
http://www.bartleby.com/246/380.html
https://hymnary.org/text/sweet_and_low_sweet_and_low_wind_of_the_
http://www.lieder.net/lieder/get_text.html?TextId=15699

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.