MAIDEN IN THE MOR LAY

Un’antica carola canto e danza  dedicata originariamente ad una Dea, la dea fanciulla della Primavera?
Il testo di “Maiden in the Mor lay” è il più antico che si conosca del medioevo inglese e risale al 913 (in Bodleian Library – Oxford) , così ancora oggi possiamo ascoltare un canto dalla fresca dolcezza e purezza.
Il brano nasce in ambito cortese, successivamente mantenuto come canto religioso con la riscrittura del testo avvenuta nel XIV secolo. La struttura melodica è quella della carola con l’alternanza di strofa e ritornello e originariamente poteva anche essere una danza in cerchio o in catena.

PEPERIT VIRGO

Un tipico esempio di contrafactum con il quale nel Medioevo   si trasponeva la melodia di un canto sacro su di un testo profano (o viceversa). Non espressamente da intendersi come parodia, anche se questa tecnica veniva molto utilizzata dai clerici vagantes con chiari intenti   goliardici o dissacratori. Con intenti opposti la tecnica venne   spesso utilizzata nel Tardo Medioevo dagli ordini dei frati mendicanti, così nel “Red Book of  Ossory” – Palazzo del Vescovo, Kilkenny – il frate Richard de Ledrede vescovo dal 1317 al 1360, trasformò il testo profano della “Vergine o Fanciulla della Brughiera” nel testo sacro sulla  Natività della Vergine Maria.
Una sovrapposizione a ben vedere affatto casuale..

ASCOLTA   Anonymus 4 nella versione melodica originale del XIV secolo


Peperit virgo,
Virgo regia,
Mater orphanorum,
Mater orphanorum,
Peperit virgo,
Virgo regia,
Mater orphanorum,
mater orphanorum,
Plena gracia…
TRADUZIONE ITALIANO
Una vergine partorì
Vergine Regina,
Madre degli Orfani
Madre degli Orfani
Una vergine partorì
Vergine Regina,
Madre degli Orfani
Madre degli Orfani
Piena di Grazia

MAIDEN IN THE MOR LAY

celtic-spring-godess

MIDDLE ENGLISH
Maiden in the mor lay–
in the mor lay–
Seuenyst fulle, seuenist fulle.
Maiden in the mor lay–
in the mor lay–
Seuenistes fulle ant a day.
I
Welle was hire mete.
wat was hire mete?
The primerole ant the–
The primerole ant the–
Welle was hire mete.
Wat was hire mete?
The primerole ant the violet.
II
Welle was hire drying.
wat was hire mete?
The chelde water of the–
The chelde water of the welle-spring
Welle was hire drying.
Wat ws hire drying?
The chelde water of the welle-spring.
III
Welle was hire bour.
wat ws hire bour?
The rede rose an the–
The rede rose an the–
Welle was hire bour.
Wat was hire bour?
The rede rose an the lilie flour
INGLESE MODERNO
Maiden in the moor lay,
In the moor lay–
Seven nights full, seven nights full.
Maiden in the moor lay–
in the moor lay–
Seven nights full and a day.
I
Good was her meat.
What was her meat?
The primrose and the–
The primrose and the–
Good was her meat.
What was her meat?
The primrose and the violet.
II
Good was her drink.
What was her drink?
The chilled water of the–
The chilled water of the–
Good was her drink.
hat was her drink?
The chilled water of the well spring.
III
Good was her bower.
What was her bower?
The red rose and the–
The red rose and the-
Good was her bower.
What was her bower?
The red rose and the lily flower.


TRADUZIONE ITALIANO

Vergine della brughiera,
nella brughiera giaci per sette notti intere e un giorno.

Allora cosa mangi? Primule e viole.
Allora cosa bevi? Le fresche acque della polla.
Allora cosa vesti? La rosa rossa e il giglio

Nel canto è predominante il significato di purificazione, con riferimento alle sette notti dell’attesa legate al ciclo lunare (sette sono i giorni delle fasi lunari) e sette sono le lune nuove che preludono alla nascita della nuova vita nell’utero materno.
Il numero sette rappresenta un po’ in tutte le culture del passato un ciclo   compiuto e perfetto, formato dalla triade sacra e i quattro elementi costitutivi del mondo sensibile che quindi racchiude il divino e l’umano, spirito di ogni cosa.
I fiori di cui si nutre la fanciulla sono i primi fiori selvatici dei boschi che fanno capolino già ad aprile, l’acqua che beve è quella del pozzo sacro che sgorga dal ventre della madre e i colori che porta sono il rosso della rosa e il bianco del giglio il  principio maschile unito a quello femminile per propiziare la fertilità della Terra.

ASCOLTA  MEDIAEVAL BAEBES

ASCOLTA QNTAL in Qntal III 
In the mor lay
Sevenight fulle
Sevenight fulle
Maiden in the mor lay
In the mor lay
Sevenight fulle and a day

Welle was hire mete.
wat was hire mete?
The primerole ant the
The primerole ant the
Welle was hire mete.
What was hire mete?
The primerole ant the violet.

Welle was hire dring
What was hire dring?
The chelde water of the
The chelde water of the
Welle was hire dring
What was hire dring?
The chelde water of the welle-spring

Welle was hire bowr
What was hire bowr?
The rede rose and the
The rede rose and the
Welle was hire bowr
What was hire bowr?
The rede rose and the lilye flour

ASCOLTA ANUNA

Maid in the moor lay sevenyhtes fulle
Maid in the moor lay sevenyhtes fulle
Wat was   hire mete?
The primerole and the violet
Wat was hire drynk?
The colde water of the welle-sprink
Wat was hire bour?
The rede rose and the lili-flour
Maid in the moor lay sevenyhtes fulle
Maid in the moor lay sevenyhtes fulle

FONTI
http://ontanomagico.altervista.org/imbolc.htm
http://ontanomagico.altervista.org/curragh-kildare.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*