ITS LOVELY ON THE WATER TO HEAR THE MUSIC PLAY

Il tema della separazione tra i due innamorati è molto diffuso tra le ballate popolari e quella tra marinaio e giovane fidanzatina risale sicuramente al 1700: immancabile il richiamo ai pericoli del mare e alla dura vita sulle navi!

La canzone “Lovely on the water”, raccolta da Ralph Vaughan Williams agli inizi del 1900, sembrerebbe provenire da una broadside ballad dal titolo “Henry and Nancy, or the Lover’s Separation” la cui pubblicazione è fatta risalire tra il 1860 a il 1880. La storia inizia nell’idillio della primavera con due innamorati che passeggiano, ma quello è il loro addio, l’uomo si è arruolato nella Royal Navy per andare in guerra.
000brgcf

Nelle note di copertina dell’Album “Please to See the King” 1971 è così riportato “Certain folk songs had great popularity, and have been reported over and again, from end to end of the country. Others—including some masterpieces—seem to have had but tiny circulation. So Lovely on the Water, with a gorgeous melody and significant words, has been found only once, by Vaughan Williams at South Walsham, a few miles from Norwich. The song starts idyllically and ends ominously, like a sunny day that clouds over. The singer, a Mr Hilton, had fourteen verses, but Vaughan Williams, often a bit careless about texts, mislaid some. Missing verses probably concerned the familiar situation in which the girl volunteers to disguise herself as a seaman, in order to sail with her lover, but is hurriedly dissuaded.”

In effetti si ha l’impressione che la versione raccolta sia mancante di parecchie strofe, così andando a leggere il testo del broadside “Henry and Nancy” (vedi) veniamo a sapere che lei vorrebbe travestirsi da marinaio per salpare con il suo innamorato, ma lui la dissuade: ai tempi il ruolo della donna era quello di moglie o fidanzata piangente!

ASCOLTA Steeleye Span in “Please to See the King” 1971

ASCOLTA Ken Wilson in “Not Before Time” (la versione testuale differisce in parte da quella riportata)


I
As I walked out one morning
In the springtime of the year
I overheard a sailor boy
Likewise a lady fair
They sang a song together
Made the valleys for to ring
While the birds on the spray in the meadows gay
Proclaimed the lovely spring
II
Said Willy unto Nancy
“Oh we soon must sail away
For its lovely on the water
To hear the music play
For our Queen she do want seamen
So I will not stay on shore
I will brave the wars for my country
Where the blund’ring cannons roar
III
Poor Nancy fell and fainted
But soon he brought her to
For it’s there they kissed and they embraced
And took a fond adieu
“Come change your ring(1) with me my love
For we may meet once more
But there’s One above that will guard you love
Where the blund’ring cannons roar
IV
Four pounds it is our bounty
And that must do for thee
For to help the aged parents
While I am on the sea”
For Tower Hill(2) is crowded
With mothers weeping sore
For their sons are gone to face the foe
Where the blundering cannons roar
TRADUZIONE di CATTIA SALTO
I
Mentre passeggiavo al mattino,
agli inizi di primavera,
ho sentito un giovane marinaio
e la sua bella donna
cantare una canzone insieme:
risuonava tra le valli,
mentre gli uccelli tra i prati verdeggianti di rugiada,
proclamavano la bella primavera.
II
Disse Willy a Nancy
“Oh, presto dobbiamo salpare,
perchè è bello sull’acqua
ascoltare cantare la musica.
La nostra regina ha bisogno di marinai,
quindi non voglio restare a riva.
Affronterò le battaglie per il mio paese
dove i cannoni ad alta voce tuonano”.
III
La povera Nancy cadde e svenne
ma lui la sostenne,
e lì si baciarono
e si abbracciarono
e si diedero un addio affettuoso.
“Vieni a scambiare il tuo anello(1) con il mio, amore mio,
che noi ci rincontreremo ancora,
ci sarà un Dio in alto che veglierà sul mio amore,
dove i cannoni ad alta voce tuonano.
IV
Quattro sterline, è la nostra paga,
che ti farà comodo,
per aiutare i genitori anziani
mentre io sono per mare “.
Perché Tower Hill(2) è affollata
dalle madri addolorate e piangenti,
che i loro figli sono andati ad affrontare il nemico,
dove i cannoni ad alta voce tuonano.

NOTE
1) lo scambio degli anelli o di qualche altro regalo è un elemento caratteristico delle ballate anglofile tradizionali, in cui tale oggetto costituirà la prova d’identità di colui che è partito (e resterà a volte assente per lunghi anni)
2) Tower Hill è un punto elevato della città di Londra a nord-ovest della Torre di Londra, presso London Borough of Tower Hamlets

FONTI
http://mainlynorfolk.info/steeleye.span/songs/lovelyonthewater.html
http://www.joe-offer.com/folkinfo/songs/187.html
http://digital.nls.uk/broadsides/broadside.cfm/id/16873

continua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*