JOHNNY HAS GONE FOR A SOLDIER

The Spinning Wheel, c.1855 (oil on panel)“Siuil a Ruin” scritto con la grafia inglese come “Shule Aroon“, o come “Suil a Gra” (Shule agrah), è il richiamo lanciato da una donna irlandese al suo amore andato in Francia a combattere come “Wild Geese“, perchè ritorni da lei.
Una canzone tradizionale XVIII secolo (forse risalente alla fine del 1600, quando con il trattato di Limerick, venne permesso agli irlandesi che avevano combattuto al fianco dello sconfitto Giacomo II, di espatriare in Francia). La canzone emigrò in America e divenne un canto tradizionale della Rivoluzione americana del 1776, per ritornare in auge nel secolo successivo tra i soldati che combattevano nella Guerra civile; è considerata un classico della tradizione americana, perciò interpretata da molti tra i più grandi artisti popolari.

LA VERSIONE AMERICANA

In America cambia il titolo in  “Johnny Has Gone For A Soldier” (Buttermilk Hill) o anche come “Gone the Rainbow”. Il testo della canzone si contraddistingue rispetto alla versione irlandese (vedere qui) dall’aggiunta nella I strofa di una Buttermilk Hill e, in alcune versioni, dalla morte in battaglia di Johnny. E tuttavia le versioni americane perdono spesso l’accorato richiamo della donna che invoca il ritorno del suo amore; piuttosto ella è rassegnata al suo ruolo di donna piangente, in attesa che lui compia il suo dovere di soldato.

ASCOLTA John Tams nella miniserie TV Sharpe’s Battle diretta da Tom Clegg, episodio n 7 (1995)

In questa breve clip la canzone non ha ritornello


I
Here I sit on Butternut Hill(1)
Who would blame me cry my fill
Every tear would turn a mill
Johnny is gone for a soldier
II
I’ll sell my ruck(2), I’ll sell me reel(3)
I’ll even sell my spinning wheel
Buy my love a coat of steel(4)
Johnny’s gone for a soldier

TRADUZIONE ITALIANO DI CATTIA SALTO
Seduta qui sulla Buttermilk Hill,
chi biasimerebbe tutte le mie lacrime,
ogni lacrima da far girare un mulino,
Johnny è andato militare
II
Venderò l’aspo e la conocchia
e anche il mio filatoio a ruota
per comperare al mio amore una corazza d’acciaio, Johnny è andato militare

NOTE
1) Nella contea di Jackson, nello Stato dell’Illinois, c’è una località chiamata Buttermilk Hill.
2) e 3)  trovato scritto anche come rock, rack sono parti del filatoio a ruota (spinning wheel) (vedi dettaglio) In alcune versioni diventa clock
4) a mio avviso la donna sarebbe disposta a vendere tutto ciò che ha di prezioso per comprare una buona spada o un’armatura (un temine un po’ anacronistico per l’armamentario di un soldato del 700-800!), non perchè voglia sostenere la sua decisione di andare a combattere, bensì perchè egli possa avere qualche chance in più di restare vivo e ritornare da lei sano e salvo

La versione più estesa della canzone

 

Here I sit on Butternut Hill
Who would blame me cry my fill
Every tear would turn a mill
Johnny is gone for a soldier

Chorus:
Shule shule, shule agrah(5)
His nets and creel are laid away
Till he comes back I’ll rue the day
Johnny is gone for a soldier

With fife’s and drums he marched away
War dost came he couldn’t stay
Till he comes back I’ll rue the day
Johnny’s gone for a soldier

I’ll sell my ruck, I’ll sell me reel
I’ll even sell my spinning wheel
Buy my love a coat of steel
Johnny’s gone for a soldier

TRADUZIONE ITALIANO DI CATTIA SALTO
Seduta qui sulla Butternut Hill,
chi biasimerebbe tutte le mie lacrime,
ogni lacrima da far girare un mulino,
Johnny è andato militareCoro
Vieni, vieni, vieni, amore mio,
le sue reti e le nasse sono messe da parte
io maledico il giorno fino a quando non farà ritorno, Johnny è andato militare.Con pifferi e tamburi a passo di marcia è andato via, la guerra è venuta e lui non poteva restare, io maledico il giorno fino a quando non farà ritorno, Johnny è andato militareVenderò l’aspo e la conocchia
e anche il mio filatoio a ruota
per comperare al mio amore una corazza d’acciaio, Johnny è andato militare

NOTE
1) Come, come, come O love,

ASCOLTA James Taylor & Mark O’Connor

 

I
There she sits on Buttermilk Hill
Oh, who could blame her cryin’ her fill
Every tear would turn a mill
Jonny has gone for a soldier
CHORUS
Me-oh-my she loved him so
It broke her heart just to see him go
Only time will heal her woe
Johnny has gone for a soldier
II
She sold her rock and she sold her reel
She sold her only spinning wheel
To buy her love a sword of steel
Johnny has gone for a soldier
III
She’ll dye her dress, she’ll dye it red
And in the streets go begging for bread
The one she loves from her has fled
Johnny has gone for a soldier

TRADUZIONE ITALIANO DI CATTIA SALTO
I
Seduta la sulla Buttermilk Hill,
chi biasimerebbe tutte le sue lacrime,
ogni lacrima da far girare un mulino,
Johnny è andato militare
Coro
Lei lo amava così tanto
e le si spezzò il cuore quando lo vide partire
solo il tempo guarirà le sue pene
Johnny è andato militare
II
Vendette l’aspo e la conocchia
e anche il suo unico filatoio a ruota
per comperare al suo amore una spada d’acciaio, Johnny è andato militare
III
Si tingerà le gonne, le tingerà di rosso
e andrà per le strade a mendicare il pane
colui che amava da lei è fuggito
Johnny è andato militare

 

ASCOLTA Solas il gruppo riprende il testo irlandese modificando però il refrain con la frase “Johnny has gone for a soldier”


Oh I wish I were on yonder hill
It’s there I’d sit and cry my fill
‘Til every tear would turn a mill
My Johnny’s gone for a soldier
Well, Johnny, my love, he went away
He would not heed what I did say
He won’t be back for many’s a day
My Johnny’s gone for a soldier
Chorus:
Shule, shule, shule a gra
Oh shule, oh shule and he loves me
When he comes back, he will marry me
My Johnny, he has gone for a soldierI
‘ll sell my rack,
I’ll sell my reel
I’ll sell my only spinning wheel
And buy my love a sword of steel
My Johnny’s gone for a soldier
I’ll dye my petticoat, I’ll dye it red
Around the world I’ll bake my bread
‘Til I find my love alive or dead
My Johnny, he has gone for a soldier
(Chorus)
But now my love, he has gone to France
To try his fortune to advance
If he returns, it is but a chance
My Johnny, he has gone for a soldier
(Chorus)
I wish, I wish, I wish in vain
I wish I had my heart again
‘Tis gladly I would not complain
My Johnny, he has gone for a soldier
(Chorus 2x)
My Johnny, he has gone for a soldier
TRADUZIONE ITALIANO
Vorrei essere su quella collina lassù
dove mi siederei a piangere a dirotto
ed ogni lacrima girerebbe un mulino,
il mio Johnny è andato militare
Johnny, il mio amore, è partito
Non ha prestato attenzione a quello che gli dicevo
non farà ritorno per un lungo tempo
il mio Johnny è andato militare
RITORNELLO
Vieni, vieni, vieni, amore mio,
presto, vieni da me, lui mi ama
quando ritornerà mi sposerà
il mio Johnny è andato militare
Venderò l’aspo
e la conocchia,
venderò l’unico filatoio a ruota
per comprare una spada d’acciaio al mio amore
il mio Johnny è andato militare
Mi tingerò le gonne, le tingerò di rosso
e me ne andrò per il mondo a mendicare il pane
finché non troverò il mio amore vivo o morto
il mio Johnny è andato militare
(Ritornello)
Ma ora il mio amore è andato in Francia
per tentare di migliorare la sua sorte
ma c’è solo  da sperare che ritorni
il mio Johnny è andato militare
(Ritornello)
Vorrei, vorrei, vorrei ma invano,
vorrei riavere qui il mio amore,
e senz’altro non mi lamenterei
il mio Johnny è andato militare

 

Ma che dire di questa versione strumentale? Lascia senza parole (o senza fiato)..

ASCOLTA Goldmund con il titolo di “Johnny Has Gone for a Soldier”

Non male anche quest’arrangiamento per chitarra
ASCOLTA Mark Ferguson

FONTI
http://ontanomagico.altervista.org/sailing-lowlands.htm
http://ontanomagico.altervista.org/ye-jacobites.htm
http://mudcat.org/thread.cfm?threadid=6969
http://mudcat.org/detail_pf.cfm?messages__Message_ID=48603
http://www.antiwarsongs.org/canzone.php?id=336&lang=it
http://stec-173395.blogspot.it/2011/05/fuso-e-telaio.html
http://mudcat.org/thread.cfm?threadid=30259
http://www.celticlyricscorner.net/solas/johnnys.htm
http://chrsouchon.free.fr/shulegra.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*