GOOD MORNING LADIES ALL

“Good mornin’ ladies all” è una canzone marinaresca (sea shanty).  Anche intitolata Roller Bowler è classificabile in tre varianti testuali dove viene utilizzato il chorus “Good mornin’, ladies all“.

PRIMA VERSIONE
In questa versione, una pumping shanty, ci tuffiamo nei mari caraibici dalla quale molto probabilmente proviene la fonte (un canto degli scaricatori portuali di cotone ovviamente afro-americani). E’ perfetta come pirate song!

We are outward bound for Mobile (Kingston) town(1)
With a heave-o, haul!(2)
An’ we’ll heave the ol’ wheel round an’ round
Good mornin’ ladies all!
An’ when we get to Mobile town
Oh, ‘tis there we’ll drink an’ sorrow drown
Them gals down south are free an’ gay
Wid them we’ll spend our hard-earned pay

We’ll swing around, we’ll have good fun
An’ soon we’ll be back on the homeward run
An’ when we get to Bristol town
For the very last time we’ll waltz around
With Poll and Meg an’ Sally too
We’ll drink an’ dance wid a hullabaloo
So a long goodbye to all you dears
Don’t cry for us, don’t waste yer tears

TRADUZIONE DI CATTIA SALTO
Siamo in partenza
per la città di Mobile (1)
vira e ala (2)
e faremo issa attorno alla vecchia ruota,
buon giorno a tutte voi signore!
E quando saremo a Mobile
là berremo fino ad affogare i dispiaceri,
quelle ragazze del sud sono libere e allegre
e con loro spenderemo la nostra sudata paga.
Andremo a zonzo, e ci divertiremo un sacco
e presto saremo di ritorno verso casa
e quando saremo a Bristol
per l’ultima volta faremo un giro di valzer
con Poll e Meg e anche Sally berremo e danzeremo con grande baccano,
così addio a voi mie care,
non piangete per noi, non sprecate le vostre lacrime!

NOTE
1) Gli autori di Assassin’s Creed hanno modificato il nome in  Kingston, la capitale della Giamaica. In origine la città era Mobile, città portuale dell’Alabama nel Golfo del Messico, già capitale della Louisiana francese. Mobile passò sotto il controllo britannico (Florida) e finì sotto il dominio spagnolo (dal 1780 al 1812) per poi diventare territorio degli Stati Uniti. “Tra il 1819 ed il 1822, con la creazione delle piantagioni, la popolazione aumentò a dismisura, inoltre, a favorire lo sviluppo cittadino vi era la sua posizione geografica, al centro delle tratte commerciali tra l’Alabama ed il Mississippi. Si sviluppò particolarmente il settore legato alla vendita ed al commercio del cotone, tanto che nel 1840, Mobile era seconda solo a New Orleans per esportazione del prezioso materiale.” (Wikipedia).
2) heave-o, haul: vira e ala. Alare è un termine nautico che si dice per tirare con forza una cima o un cavo orizzontalmente o verticalmente

Da ascoltare e vedere in quest’adattamento “cinematografico”

ALTRA VERSIONE TESTUALE (tratta da qui)
Now a long good-bye to you, my dear,
With a heave-oh haul.
And a last farewell, and a long farewell.
And good morning, ladies all.
For we’re outward bound to New York town;
And you’ll wave to us till the sun goes down.
And when we get to New York town,
Oh it’s there we’ll drink, and sorrows drown.
When we’re back once möre in London Docks,
All the pretty girls will come in flocks.
And Poll, and Bet, and Sue will say:
“Oh it’s here comes Jack with his three years’ pay.”
So a long good-bye to you, my dear,
And a last farewell, and a long farewell.

FONTI
http://mudcat.org/thread.cfm?threadid=23215

ROLLER BOWLER: capstan shanty qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*