ERIE CANAL (MULE NAMED SAL)

Una bella canzone di battellieri dal titolo Low bridge – Erie Canal song, viene dal ragtime della “Tin Pan Alley” nella fattispecie dalla penna di Thomas S. Allen  un “vaudeville composer,” di New York che la scrisse nel 1905 (o perlomeno questa è l’attribuzione in “American Ballads & Folk Songs” di J & A Lomax)

Il canale inaugurato nel 1825 collegava il fiume Hudston con i Grandi Laghi (da Albany a Buffalo) per la bellezza di 800 km (e 35 chiuse),  un tempo importante via di commercio, è oggi ancora percorribile come polo turistico.
The Erie Canal Song, as it is commonly known by today, was written in 1905 under the title Low Bridge, Everybody Down about life on the Erie Canal. In addition to the The Erie Canal Song and Low Bridge, Everybody Down titles, the song has also been referred to by the following names over the years: Fifteen Years on the Erie Canal, Mule Named Sal and Fifteen Miles on the Erie Canal. Around 1905 mule powered barge traffic had converted to steam power and diesel power was about to take over.The Erie Canal Song was written to commemorate the history of nearly 100 years of life along the Erie Canal.” (tratto da qui)

ASCOLTA Karl Gunnar Holmqvist

ASCOLTA Bruce Springsteen (una versione live l’altra dal Cd We Shall Overcome: The Seeger Sessions -2006) ovvero un tribute a Peeter Seger – di questa sessione ho già pubblicato altre due tracce, altrettanto notevoli Mrs McGrath e Shenandoah


I
I’ve got an old mule(1) and her name is Sal(2)
Fifteen miles (years)(3) on the Erie Canal
She’s a good old worker and a good old pal
Fifteen years on the Erie Canal
We’ve hauled some(4) barges in our day
Filled with lumber, coal, and hay
We know every inch of the way
From Albany to Buffalo
Chorus:
Low bridge(5), everybody down
Low bridge for we’re coming to a town
And you’ll always know your neighbor
And you’ll always know your pal
If you’ve ever navigated on the Erie Canal
II
We’d better look ‘round for a job old gal
Fifteen miles on the Erie Canal
you bet your life I’d never part with Sal
Fifteen miles on the Erie Canal
Get up there mule, here comes a lock
We’ll make Rome ‘bout six o’clock
One more trip and back we’ll go
Right back home to Buffalo
III
Oh, where would I be if I lost my pal?
Fifteen miles on the Erie Canal
Oh, I’d like to see a mule as good as Sal
Fifteen miles on the Erie Canal
A friend of mine once got her sore
Now he’s got a busted jaw,
‘Cause she let fly with her iron toe,
And kicked him in to Buffalo.

TRADUZIONE ITALIANO (riveduta da qui)
I
”Ho una vecchia mula che si chiama Sara
quindici miglia sul canale Erie
è un’ottima lavoratrice e una buona vecchia amica
quindici miglia sul canale Erie
abbiamo trainato un bel po’ di chiatte ai nostri tempi, piene di legname, carbone e fieno
conosciamo ogni centimetro di questa strada
da Albany fino a  Buffalo
CORO
Ponte Basso, tutti giù
Ponte Basso, stiamo per raggiungere una città
saprai sempre chi è il tuo vicino
e saprai sempre chi è tuo amico
se hai mai navigato sul canale Erie
II
Meglio cercarti un lavoro, vecchia mia
quindici miglia sul canale Erie
puoi scommetterci la pelle, non mi separerei mai da Sara
quindici miglia sul canale Erie
Andiamo mula, ecco che c’è una chiusa
saremo a Rome verso le sei
ancora un viaggio e poi ce ne torneremo
dritti a casa verso Buffalo
III
Dove sarei se perdessi la mia amica
quindici miglia sul canale Erie
vorrei proprio vedere un mulo bravo come la mia Sara
quindici miglia sul canale Erie
Un amico una volta le fece del male
adesso lui ha la mascella rotta
perché con il suo zoccolo d’acciaio lo fece volare con un calcio fino a Buffalo

NOTE
1) Ovviamente anche nei canali c’è una corrente come nei fiumi e quindi per andare “contro corrente”, ancora agli inizi del XX secolo, si ricorreva al traino con la forza degli animali da tiro (per lo più muli, ma anche cavalli da tiro o buoi).
2) SalSallieSally sono varianti del nome Sara
3) controversa l’attribuzione tra miles e years: sappiamo che i muli erano cambiati ogni sei ore durante le quali percorrevano 15 miglia
4) come fatto notare in un post di Mudcat quel “some” significa un grande numero
5) Low bridge è il grido di avvertimento ai passeggeri che si trovavano  sulla parte superiore della chiatta, perchè scendessero dal tetto mentre si passava sotto al ponte

FONTI
http://www.eriecanalsong.com/
http://mudcat.org/thread.cfm?threadid=112909

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*