BARBARA ALLEN TRA AUTUNNO E PRIMAVERA

Anonimo XVII secolo
Child Ballad #84

Barbara Allen, o Allan (Barbry Allen o Bonny Barbara Allan) dall’antica origine scozzese è una ballata molto popolare anche in Inghilterra e America diffusa sia nella tradizione orale che attraverso le raccolte e i broadside (si sono contate quasi duecento versioni!!)
Una certa alternanza la troviamo nella stagione dell’anno in cui è ambientata la storia per alcuni nell’autunno (nel giorno dell’estate di San Martino) per altri in primavera (e ovviamente nel Calendimaggio)

VERSIONI INGLESI

Propongo due ascolti; la prima un’interpretazione tra il rinascimentale e il barocco “doc” dalla voce del controtenore tedesco Andrea Scholl, che ci restituisce tutta l’atmosfera salottiera dei concerti che si ascoltavano ai tempi di Samuel Pepys; la seconda Renaissance rock (sebbene con qualche venatura pop di troppo) dei Blackmore’s Night.

Andreas Scholl
in English Folksongs & Lute Songs (17th Century), 1996

Il testo non aggiunge nulla a quanto già esaminato nella prima parte (vedi)


I
In Scarlet towne where I was born
There was a faire maid dwelling
made ev’ry youth cryed well away her name was Barbara Allen
II
All in the merrye month of May,
When green buds all are swellin’.
Young Jemmye Grove on his death bed lay, for love of Barbara Allen.
III
He sent his man unto her
then to her town where she was dwellin
“You must come to my master deare
if your name be Barbara Allen.”
III
So slowly, slowly she came up
and slowly she came nye him,
And all she said when there she came
“Young man, I think y’are dying.
IV
He turned his face unto her strait,
with deadly sorrow sighing.
“O lovely maid come pity mee.
I’m on my death bed lyin.”
V
“If on your death bed you doe lie
what needs the tale you’re telling
I can not keep you from your death
Farewell” said Barbara Allen
VI
When he was dead and laid in grave her hearte was struck with sorrow
“O mother mother, make my bed,
for I’ll shall dye tomorrow.
VII
Farewell she said, ye virgins all
And shun the fault I fell in
hence forth take warning by the fall
Of cruel Barbara Allen”
(Traduzione di Cattia Salto)
I
A Scarlet Town dove son nato
abitava una bella fanciulla
che faceva sospirare per lei tutti i giovani, si chiamava Barbara Allen
II
Nel ridente mese di Maggio,
quando i verdi boccioli fioriscono,
il giovane Jimmy Grove stava nel letto di morte per amore di Barbara Allen
III
Egli inviò un suo servo da lei
nella città in cui abitava,
Sbrigati e vieni dal mio
caro padrone,

Se tu sei Barbara Allen.”
III
E piano piano lei salì
e lentamente gli si avvicinò
e disse quando gli fu vicino:
Giovanotto, secondo me stai morendo.
IV
Lui volse il capo verso di lei
singhiozzando nel dolore della morte
O cara fanciulla, abbi pietà di me,
che sono in punto di morte

V
“Se sei steso sul tuo letto di morte
a che serve ciò che dici?
Non posso salvarti dalla tua morte.
Addio”, disse Barbara Allen
VI
Quando morì e fu sepolto nella tomba
il cuore di lei fu trafitto dal dolore
O madre, madre, preparami il letto
perchè domani morirò
VII
Addio, -disse lei- o voi vergini
e non commettete il mio sbaglio
D’ora innanzi imparate dall’errore
della crudele Barbara Allen

Blackmore’s Night in Autumn Sky 2010


I
All in the merry month of May, When green buds all are swelling.
Sweet William on his death bed lay
for love of Barbara Allen.
II
He sent his servant unto her, to the place where she was dwelling.
Saying, “You must come to his bedside now, if your name be Barbara Allen.”
III
So slowly, slowly she got up
and slowly she drew nigh him,
And the only words to him she said, “Young man, I think you’re dying.
IV
As she was walked slowly o’er the fields, she heard the death bell knelling.
And with every stroke, it seemed to say “Hard hearted Barbara Allen!”
V
“O mother mother, make my bed,
make it long and narrow;
sweet William died for me today,
I will die for him tomorrow.
VI
They buried her in the old churchyard
they buried him beside her, and from his grave grew a red red rose,
and from her grave a green briar.
VII
They grew and grew to the steeple top,
Till they could grow no higher,
And there they tied in a true lover’s knot, red rose around green briar.
(Traduzione di Cattia Salto)
I
Nel ridente mese di Maggio,
quando i verdi boccioli fioriscono,
il bel William stava nel letto di morte per amore di Barbara Allen
II
Egli inviò un suo servo da lei
nel posto dove abitava,
dicendo “Devi venire al suo capezzale subito, se tu sei Barbara Allen.”
III
Piano piano lei s’alzò
e lentamente giunse vicino a lui,
e gli disse solo queste parole:
Giovanotto, secondo me stai morendo.”
IV
Mentre lentamente camminava per i campi, sentì la campana a morto
Ed ogni rintocco della campana diceva,
Sventurata Barbara Allen“.
V
Oh, madre, madre, preparami il letto,
Fammelo soffice e stretto;

Il bel William oggi è morto per me,
Io per lui morirò domani.”
VI
Seppellirono  lei nel vecchio cimitero
seppellirono lui accanto a lei e dal sepolcro di lui crebbe una rosa rossa,
e dal sepolcro di lei un verde rovo.
VII
Sono cresciuti, cresciuti alti,
finchè non poterono crescere di più
per sempre avvinti in un nodo d’amore, la rosa avvolge il rovo.

VERSIONI AMERICANE

La ballata approda in America nel 1836 e diventa la ballata popolare più diffusa. Una panoramica esaustiva si trova nell’lp prodotto dalla Library of Congress per la serie “Folk Music of The United States” intitolato “Versions and variants of Barbara Allen” con una vasta collezione sul campo effettuata da Alan e John Lomax negli anni 30 in diversi Stati del Sud, compresa la California.

Edwin-Austin-Abbey-Illustration-for-Barbara-Allen-Kneeling-in-Sorrow

UN CUORE NERO ADDOLORATO

In questa versione dei Monti Appalachi si verifica quel mutamento di carattere già descritto nella seconda puntata della storia, all’inizio la donna è piena di risentimento nei confronti dell’innamorato che l’aveva respinta e trattata come una donnina qualunque, ma appena il bel Jimmy muore di crepacuore (o di qualche malattia venerea fate voi) ecco che pian piano s’insinua nel suo “cuore nero” il rimorso, e ogni passo verso casa è un passo che l’avvicina alla tomba.

ASCOLTA Jody Stecher in “Oh The Wind and Rain” 1999. Anche in questo caso il testo non presenta varianti significative rispetto a quelle già esaminate nella prima parte. La melodia è in stile bluegrass


Away low down in Stony Town
when red leaves they were fallin’
Little Jimmy Grove from the west country came courtin’ Barbary Ellen
So early early in the spring when green buds they were swellin’
Little Jimmy Grove on his death bed lay for lovin’ Barbary Ellen
And oh he hired a little boy to run for him an errand
He sent him down into the town
and bring him Barbary Ellen
Arise arise her mother cries,
arise and go ye nigh him
Oh mother oh mother don’t you mind the time you told me to deny him?
Slowly slowly she drew nigh to the place where he was dwellin’
Young man young man you’re going to die for slighting Barbary Ellen
She came to the door and she entered in the place where he was lyin’
And every word she said to him :
young man I think your dyin’
I’m low, I’m low, I’m low I know, and death is in my dwellin’
No better, no better I never will be if I can’t have Barbary Ellen
You’re very low and bound to go and death is on you dwellin’
No better for me you ever shall be and you can’t have Barbary Ellen
Remember down in yonders town you passed the drinks so willin’
You handed wine to the ladies fine and you slighted Barbary Ellen
I remember down in yonder’s town and in the tavern dwellin’
I gave my wine to some other girls
and my love to Barbary Ellen
In vain, in vain my love has called and death is in me dwellin’
He turned his face to the milk white wall and his back to Barbary Ellen
She started out across the fields and heard the spring birds callin’
And every bird song seemed to sing: hard hearted Barbary Ellen
When she was halfway cross the field she heard those death bells knellin’
They rang so near, they rang so clear: hard hearted Barbary Ellen
As she walked into Stony Town the tears they started swellin’
And every tear she shed appeared: unworthy Barbary Ellen
As she came to the end of town she heard his coffin comin’
She cried aloud for to set him down that she might gaze up on him
The more she gazed the more she mourned until she burst with sorrow
Sweet Jimmy died for me today I’ll die for him tomorrow
Mother Oh Mother Oh Mother she cried, you would not let me have him
Mother Oh Mother Oh Mother she cried, you would not let me have him
Mother Oh Mother come make my bed oh make it soft and narrow
Little Jimmy died of pure pure love,
I’ll die for him of sorrow
They buried Jimmy in one church yard and Barbary in another
And from her breast sprang a red red rose and from his feet a briar
They grew and they grew to the top of the church they could not grow no higher
They lapped and they tied in a true lover’s knot red rose around green briar
(Traduzione di Cattia Salto)
Ero laggiù in Stony Town e cadevano le foglie d’autunno, quando venne Little(1) Jimmy Grove dall’Ovest per corteggiare Barbary Ellen.
E fu all’inizio della Primavera quando le gemme verdi stavano per sbocciare, che Little Jimmy Grove era in punto di morte per amore di Barbary Ellen.
E lui incaricò un ragazzino per correre a fare una commissione,
e lo mandò in città
per riportare Barbary Ellen.
Alzati – gridò la madre – alzati
alzati e vallo a trovare

Oh madre, madre non ricordi il tempo in cui mi dicevi di rifiutarlo?
Piano piano lei si avvicinò al luogo dove lui abitava.
Ragazzo, stai per morire a causa del disprezzo di  Barbary Ellen.
Arrivò alla porta e entrò nella stanza dove stava disteso,
e le sole parole che gli disse furono
Giovanotto, secondo me stai morendo” “Sono malato, sono malato, sono malato e sto per morire
e non riuscirò a stare meglio se non potrò avere (l’amore di) Barbary Ellen

Sei molto malato e pronto a partire verso la tua ultima dimora .
Non avrai mai da me una migliore considerazione e non potrai mai avere  (l’amore di) Barbary Ellen.
Ti ricordi comte te la spassavi in città a bere vino con le belle signore, e ignoravi Barbara Allen ?

Mi ricordo che ero in città
e stavo nella taverna
a dare il mio vino  a qualche donnina
ma il mio amore a Barbary Ellen!
Invano, invano ho chiamato il mio amore e la morte sta per venire
Lui volse il capo contro il muro pallido e la schiena a Barbary Ellen.
Lei era in cammino per i campi e ascoltava cantare gli uccelli della primavera e ogni trillo sembrava dire “Cuore di pietra Barbary Ellen“.
Quando era a metà del campo
sentì risuonare le campane a morto, così vicino e distintamente
Cuore di pietra Barbary Ellen“.
Mentre camminava in Stony Town le lacrime iniziarono a formarsi e ogni lacrima che versava diceva:
Indegna Barbary Ellen
Mentre arrivava alla fine della città sentì il feretro arrivare,
gridava forte perchè lo mettessero giù e lei potesse gettare uno sguardo su di lui. Più lo guardava, più piangeva, finchè sbottò con dolore “Il bel Jimmy è morto per me oggi, io morirò per lui domani!
Madre oh madre, madre
-gridava-  non mi hai permesso di sposarlo!
Madre oh madre, madre
non mi hai permesso di sposarlo!
Madre oh madre vieni a prepararmi il letto e fallo soffice e stretto,
Little Jimmy morì a causa di un vero amore, io morirò per lui dal dolore
“.
Seppellirono Jimmy in un cimitero e Barbary in un altro
e dal petto di lui spuntò una rosa rossa e dai suoi piedi un rovo.
Crebbero e si svilupparono fin sulla cima della chiesa
e non potevano crescere di più,
essi si toccarono e legarono in un nodo di vero amore,
la rosa rossa avvolta sul verde rovo.

NOTE
1) il nomignolo poteva riferirsi al fatto che Jimmy fosse di bassa statua o di giovane età, non necessariamente significava che Jimmy fosse un piccoletto o un giovane ragazzo!

Emmylou Harris 2001


I
Was in the merry month of   May
When all gay flowers were a bloomin’,
Sweet William on his death-bed lay
For the love of Barbara Allen.
II
He sent his servant to the town
To the place where she was dwelling
Said, “You must come to my master’s house, If your name be Barbara   Allen.”
III
So slowly, slowly she gets up,
And to his bedside going
She drew the curtains to one side
And says, “Young man, you’re dying.”
IV
“I know, I’m sick and very low,
And sorrow dwells within me
No better, no better I never will be.
Til I have Barbara Allen.”
V
“Don’t you remember last Saturday night, When I was at the tavern,
You gave your drinks to the ladies there But you slighted Barbara Allen?”
VI
He reached up his pale white hands
Intending for to touch her,
She turned away from his bedside,
and says “Young man I won’t have you.”
VII
He turned his cheek into the wall
And bursted out a crying
“What I do to thee I do to all
And I do to Barbara Allen.”
VIII
She had not walked and reached the town, She heard the death bells ringing
And as they rolled they seemed to say,
“Hard-hearted Barbara Allen.”
IX
“Oh Mother, oh mother go make my bed, Make it both long and narrow
Sweet William died for me today
I’ll die for him tomorrow.”
X
Sweet William was buried in the old church yard
And Barbara there anigh him,
And out of his grave grew a red, red rose, And out of hers, a briar.
XI
They grew and grew to the old churchyard, Where they couldn’t grow no higher,
And there they tied in a true love’s knot.
The rose wrapped around the briar.
(Traduzione di Cattia Salto)
I
Avvenne nel dolce mese di Maggio
quando i verdi boccioli fiorivano
Il giovane Jimmy giaceva nel suo letto di morte per l’amore di Barbara Allen
II
Mandò il suo servo in città
nel posto in cui lei abitava
Dovete venire dal mio signore
se il vostro nome è Barbara Allen
III
Così lentamente, lentamente lei salì
e lentamente si avvicinò al capezzale
scostò le cortine da una parte
e disse “Ragazzo mio, stai morendo!
IV
“Lo so, sono malato, molto malato
e il dolore dimora in me.
non riuscirò a stare meglio se non potrò avere (l’amore di) Barbara Allen.
V
Ti ricordi la notte dell’ultimo sabato
quando ero nella taverna,
davi da bere alle donnine
ma ignoravi Barbara Allen?
VI
Lui sollevò le sue pallide mani
con l’intento di toccarla
e lei si discostò dal letto
e disse ” Ragazzo mio non ti voglio!”
VII
Lui si girò verso il muro
e scoppiò a piangere
Quello che ti ho fatto, lo faccio a tutte
e così a Barbara Allen
.”
VIII
Si era appena messa in cammino per la città che sentì suonare le campane a morto e sembravano dire
“Crudele Barbara Allen.”
IX
Oh, madre, madre, preparami il letto,
fammelo soffice e stretto;
il bel William oggi è morto per me,
Io per lui morirò domani.”
X
Il bel William fu sepolto nel vecchio cimitero
e Barbara al suo fianco
e dal sepolcro di lui crebbe una rosa rossa, e da quello di lei un rovo.
XI
Crebbero e crebbero nel vecchio cimitero finchè non poterono crescere più in alto
e furono avvinti in un nodo d’amore
la rossa avvolse il rovo

E infine due “camei” tratti da film
Emmy Rossum

John Travolta

FONTI
http://71.174.62.16/Demo/LongerHarvest?Text=ChildRef_84
http://www.britannica.com/EBchecked/topic/52710/Barbara-Allen
http://it.wikipedia.org/wiki/Barbara_Allen
http://www.loc.gov/folklife/LP/BarbaraAllenAFS_L54_sm.pdf
http://longplayingrecords.wordpress.com/2011/05/24/versions-and-variants-of-barbara-allen-library-of-congress-lp/
http://mudcat.org/thread.cfm?threadid=19122

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*