THE AGRICULTURAL IRISH GIRL

Poche le informazioni sul brano, Colm O Lochlainn lo riporta nella sua raccolta “More Irish Street Ballads” (1965) attribuendogli un’origine americana sulla melodia ‘Off to California’ (un hornpipe irlandese-americana).

Presso la Biblioteca del Congresso è archiviato uno spartito musicale con il titolo Mary Ann Malone con parole e musica di J. F. Mitchell che inizia come ” If all the girls in New York State were march’d along together” (1885)

Nella canzone viene esaltata la bellezza naturale, anche se ruspante, di un bel pezzo di ragazza irrobustita dal lavoro nei campi, ma nel fiore della giovinezza. Nei versi finali si allude al suo robusto appetito, forse nella speranza che si estenda anche al sesso. Pur essendo una canzone abbastanza recente, si ritrovano alcune variazioni testuali.

Guido Bach (1828-1905) Portrait of young peasant girl 1860-1866
Guido Bach (1828-1905) Portrait of young peasant girl 1860-1866

ASCOLTA Dave Hum al banjo e un notevole arrangiamento strumentale
ASCOLTA Val Doonican in una versione abbastanza simile a quella di J. F. Mitchell, le strofe però sono solo due invece delle tre standard

 I
Now If all the women in the town(1)
Were bundled up together
The girl I Love could beat them all
In any kind of weather
She doesn’t wash the powder off
Because she doesn’t wear it
Her face and figure are all her own
It’s true for I declare

CHORUS
That She’s a fine big strong lump
Of agricultural Irish girl
She neither paints nor powders
And her figure is all her own
But She can hit that hard Ohh
you would think the kick of a mule you got
The full of a arms of Irish love
Is Mary Ann Malone

II
Now She was only seventeen last Sat
And still improving greatly
I wonder what she will be like
When her bones are set completely
You’d think your hand was in a vice
The moment that she takes it
And if there’s any dinner round
Tis Mary Ann will takes it(2)

TRADUZIONE ITALIANO CATTIA SALTO
I
Se tutte le donne della città si riunissero insieme, la ragazza che amo potrebbe batterle tutte, con qualsiasi tempo, lei non si laverebbe via il trucco
perchè non ne avrebbe addosso,
viso e figura sono tutti roba sua
e dico il vero
 

CORO
E’ un bel pezzo, grande, forte
di ragazza irlandese contadina
non ha smalti o trucco
e la figura è tutta roba sua!
Ma lei colpisce duro
potresti pensare al calcio di un mulo
le braccia piene d’amore irlandese
è Mary Ann Malone
II
Ha solo diciassette anni dallo scorso sabato e  si svilupperà ancora di più
mi chiedo come sarà, quando le sue ossa saranno formate completamente
potresti pensare che la tua mano sia stretta in una morsa nel momento in cui lei la prende
e se c’è qualche turno per la cena
allora Mary Ann lo prenderà

NOTE
1) verso alternativo “If all the girls in Ireland were gathered up together” oppure “If all the girls in New York State were march’d along together”
2) verso alternativo ” And if There’s any Free Beer about She’s the Darlin’ Girl to take It”

FONTI
http://mudcat.org/thread.cfm?threadid=16366
http://memory.loc.gov/cgi-bin/ampage?collId=mussm&fileName=sm/sm1885/05800/05879/
mussm05879.db&recNum=0&itemLink=r?ammem/mussm:@

http://thesession.org/tunes/30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*